Scooter d Epoca - Forum

Scooter d Epoca - Forum
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Utenti | Il mio Garage | Cerca | FAQ | Policy | RSS

Nel Sito Scooterdepoca.com: Home | Lambretta | Vespa | Ancora Scooter | Restauro | Ricambisti | Targhe
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Scooterdepoca.com
 Scooter Tecnica
 cambio ferodi lambretta 125li 3
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

Mauro Coletta
Nuovo


Luco Dei Marsi - AQ
Italy


17 Messaggi
Iscritto dal 2021

Inserito il - 19 apr 2021 :  11:42:55  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
buongiorno,qualcuno di voi ha mai cambiato i ferodi posteriori a lambretta 125 li 3 serie 1964,c'è qualche procedimento particolare?

Pensionato

MarcoBrescia
Moderatore


Gussago - BS
Italy


Il mio Garage

1386 Messaggi
Iscritto dal 2009

Inserito il - 19 apr 2021 :  11:45:47  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ciao.

No, nessuna problematica o difficoltà particolare.

Ti riferisci a qualcosa che hai riscontrato di difficile.
Dicci qualcosa in più...

-----
Marco
Torna all'inizio della Pagina

Mauro Coletta
Nuovo


Luco Dei Marsi - AQ
Italy


17 Messaggi
Iscritto dal 2021

Inserito il - 19 apr 2021 :  12:04:20  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
No ,per ora niente di particolare,ancora devo iniziare lo smontaggio,il tamburo si deve portare a rettifica? e' maglio togliere la ruota o si puo smontare il tamburo con tutta la ruota?

Pensionato
Torna all'inizio della Pagina

Belligerante ugo
Master ++



Paola - CS
Italy


10613 Messaggi
Iscritto dal 2012

Inserito il - 19 apr 2021 :  13:52:08  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Perchè devi portare il tamburo alla rettifica è rigato? quando smonti metti qualche foto dove strisciano le ganasce cosi possiamo consigliarti,si puoi anche smontarlo con tutta la ruota ciao

belligerante ugo
Torna all'inizio della Pagina

MarcoBrescia
Moderatore


Gussago - BS
Italy


Il mio Garage

1386 Messaggi
Iscritto dal 2009

Inserito il - 19 apr 2021 :  14:12:21  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Come ti ha detto Ugo, togli pure la ruota completa, rialzando la Lambretta posteriormente.
Se il tamburo non è rigata basta pulirlo bene e magari una leggera passata di carta vetrata fine.

Le ganasce puoi sostituirle o, come per me che ho nei paraggi un negozio adatto, farle sostituire.
Personalmente poi opero sempre degli spacchi trasversali per avere un risultato in frenata certamente migliore.

-----
Marco
Torna all'inizio della Pagina

Mauro Coletta
Nuovo


Luco Dei Marsi - AQ
Italy


17 Messaggi
Iscritto dal 2021

Inserito il - 19 apr 2021 :  18:44:27  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
grazie vi faro' sapere, un po ora frena se si va a 20-30 orari ,bisogna pigiare molto certo non sono stati mai rifatti ,li voglio sostituire perche ' oltretutto dopo la sicurezza non mi passa sicuro la revisione,puo darsi che bastera' solo pulire e scartavetrare,nuovi non costano poi molto.se il tamburo e' ovalizzato
la frenata e' a scatti giusto?

Pensionato
Torna all'inizio della Pagina

Hal9000
Junior +


Montagnana - MO
Italy


353 Messaggi
Iscritto dal 2011

Inserito il - 19 apr 2021 :  19:24:05  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
sì a scatti se ovalizzato

ecco, magari non è molto ben modulabile, ma deve frenare fluidamente.

per quel che può valere, consiglio le ganasce marca Makino o Newfren, ho il tamburo nuovo e con esse frena discretamente senza passare dal "nulla" al "inchiodo" repentinamente

ho anche visto di recente, ma non le ho mai provate e non so nulla, ganasce in sinterizzato organico... sulla carta, se rendono come le pastiglie che monto al freno a disco anteriore, dovrebbero essere fenomenali

HAL9000
Torna all'inizio della Pagina

stefanold
Senior


Musile Di Piave - VE
Italy


1708 Messaggi
Iscritto dal 2011

Inserito il - 19 apr 2021 :  21:17:38  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Esiste poi un attrezzo per limare le ganasce nuove e farle aderire in ogni loro parte.Altrimenti lo farà lo scorrere del tempo. Amen
Torna all'inizio della Pagina

te_mattia
Junior +


Teramo - TE
Italy


Il mio Garage

489 Messaggi
Iscritto dal 2011

Inserito il - 19 apr 2021 :  21:53:01  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Io tolgo un po' di materiale dalle estremità, perché quando la camma viene attivata il ceppo non tocca in modo omogeneo. È un modo un po' spartano ma che comunque funziona e come dice Stefanold il tempo fa il resto.
Sul manuale, Sticky suggerisce di realizzare uno strumento per rettificare il freno posteriore utilizzando un vecchio mozzo: si applica della cartavetrata adesiva all'interno della pista di frenata e una volta in posizione fai girare il tamburo manualmente e frenando un pochino in modo da consumare quella parte del ferodo che tocca per prima Ci ho provato, ma il risultato non è stato eccezionale.
Di per sé il montaggio è semplice, all'inverso di come smonti.
- Posizioni la molla sui ceppi e li metti in sede dando colpetti per mandarli a posto

IMG_5572.jpg


- Metti la piastrina piana e poi quella ondulata

IMG_5573.jpg


IMG_5574.jpg


- E infine l'anello elastico su ciascun perno

IMG_5575.jpg
Torna all'inizio della Pagina

Misterrusko
Junior ++


Padova - PD
Italy


847 Messaggi
Iscritto dal 2014

Inserito il - 19 apr 2021 :  22:23:54  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Rettificare le ganasce e fare in modo di avere una pista frenante decente sono un buon inizio. La vera soluzione è abbassare la battuta della ganascia a favore di rotazione di qualche decimo, così facendo quella contro rotazione (che è quella che veramente frena) tenderà a toccare prima e con più forza.

-------------------------------
Jet Set SC
Torna all'inizio della Pagina

NaO
Junior ++


Terranuova Bracciolini - AR
Italy


633 Messaggi
Iscritto dal 2019

Inserito il - 20 apr 2021 :  08:01:55  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ciao Mauro, sulla mia Diva ho risolto un problema di frenata altalenante con questa soluzione lo scorso anno...
https://www.scooterdepoca.com/forum/topic.asp?TOPIC_ID=56084&whichpage=4

Da ripetersi se necessario più volte...
Inoltre sia sul tamburo che sui ferodi agire con carta vetro, omogeneamente, in senso ortogonale al senso di rotazione sulla superficie...
Ciao
Torna all'inizio della Pagina

MarcoBrescia
Moderatore


Gussago - BS
Italy


Il mio Garage

1386 Messaggi
Iscritto dal 2009

Inserito il - 20 apr 2021 :  08:43:11  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Qui a Brescia c'è un negozio che ti riveste le ganasce vecchie con il sinterizzato delle pastiglie dei kart.
Come dici tu, per essere ganasce frenano ad un altro livello.

Citazione:
Messaggio inserito da Hal9000

sì a scatti se ovalizzato

ecco, magari non è molto ben modulabile, ma deve frenare fluidamente.

per quel che può valere, consiglio le ganasce marca Makino o Newfren, ho il tamburo nuovo e con esse frena discretamente senza passare dal "nulla" al "inchiodo" repentinamente

ho anche visto di recente, ma non le ho mai provate e non so nulla, ganasce in sinterizzato organico... sulla carta, se rendono come le pastiglie che monto al freno a disco anteriore, dovrebbero essere fenomenali

HAL9000



-----
Marco
Torna all'inizio della Pagina

perussu
Master



Sanremo - IM
Italy


4465 Messaggi
Iscritto dal 2008

Inserito il - 20 apr 2021 :  09:37:46  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da MarcoBrescia

Qui a Brescia c'è un negozio che ti riveste le ganasce vecchie con il sinterizzato delle pastiglie dei kart.
Come dici tu, per essere ganasce frenano ad un altro livello.

Citazione:
Messaggio inserito da Hal9000

sì a scatti se ovalizzato

ecco, magari non è molto ben modulabile, ma deve frenare fluidamente.

per quel che può valere, consiglio le ganasce marca Makino o Newfren, ho il tamburo nuovo e con esse frena discretamente senza passare dal "nulla" al "inchiodo" repentinamente

ho anche visto di recente, ma non le ho mai provate e non so nulla, ganasce in sinterizzato organico... sulla carta, se rendono come le pastiglie che monto al freno a disco anteriore, dovrebbero essere fenomenali

HAL9000



-----
Marco



Marco, ti ho scritto in privato.

A+

***************************
*L I S 125/'65* in fase di restauro conservativo....
*DL 125/'69* appena arrivata in garage!
Torna all'inizio della Pagina

Mauro Coletta
Nuovo


Luco Dei Marsi - AQ
Italy


17 Messaggi
Iscritto dal 2021

Inserito il - 21 apr 2021 :  11:18:31  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
vi ringrazio a tutti per i consigli che mi avete dato ,sono arrivato al punto di rimontare il tamburo,vi chiedo come deve essere stretto il dado finale,come ci si regola ,il tanburo deve girare in modo regolare, senza sforzo e la ghiera di sicurezza va messa come , insieme al dado?,va messo anche un po di grasso sull'innesto.Aspettando un aiuto telematico vi saluto.dimenticavo con la marcia innestata il tamburo ha un gioco prima di entrare in presa muovendolo a mano.

Pensionato
Torna all'inizio della Pagina

Mauro Coletta
Nuovo


Luco Dei Marsi - AQ
Italy


17 Messaggi
Iscritto dal 2021

Inserito il - 21 apr 2021 :  11:56:26  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
ma , un lavoretto che sembrava facile ,facile non e' ,eppure ho cambiato i ferodi annche sull'auto,ho dimenticato un altra cosa che potrebbe essere importarte , :la piastra che tiene fermo il mozzo la sua pressione deve essere calibrata stringendo i 4 dati , ma non troppo,io li ho ripassati tutti e quattro stringendoli.ciao mauro


Pensionato
Torna all'inizio della Pagina

Belligerante ugo
Master ++



Paola - CS
Italy


10613 Messaggi
Iscritto dal 2012

Inserito il - 21 apr 2021 :  13:22:52  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Una volta messo il tamburo devi stringere forte in modo che dopo uno dei fori che ci sono sul tamburo dove poi va la rondella di sicurezza coincide con il foro che c'è sulla rondella di sicurezza,si è normale ciao

belligerante ugo
Torna all'inizio della Pagina

Mauro Coletta
Nuovo


Luco Dei Marsi - AQ
Italy


17 Messaggi
Iscritto dal 2021

Inserito il - 22 apr 2021 :  12:59:24  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Grazie a tutti,grazie Ugo ho stretto forte e ho messo la vite di sicurezza,l'ho provata frena a secco va bene.al prossimo lavoro

Pensionato
Torna all'inizio della Pagina

perussu
Master



Sanremo - IM
Italy


4465 Messaggi
Iscritto dal 2008

Inserito il - 27 apr 2021 :  09:51:01  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Buongiorno a tutti,
mi aggancio a questa discussione perché mi è sorto un dubbio:
le ganasce per le LI/DL sono tutte uguali?
Mi pare di ricordare che forse c'è qualche variante sullo spessore dal lato della camma.......

Grazie dell'aiuto.

A+

***************************
*L I S 125/'65* in fase di restauro conservativo....
*DL 125/'69* appena arrivata in garage!
Torna all'inizio della Pagina

te_mattia
Junior +


Teramo - TE
Italy


Il mio Garage

489 Messaggi
Iscritto dal 2011

Inserito il - 27 apr 2021 :  10:10:35  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
La camma è diversa e quindi venivano abbinate a ganasce differenti. Alcuni produttori non le differenziano.
Torna all'inizio della Pagina

perussu
Master



Sanremo - IM
Italy


4465 Messaggi
Iscritto dal 2008

Inserito il - 27 apr 2021 :  10:37:23  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Grazie della risposta sollecita, Mattia.
Quali modelli hanno la camma diversa? Le DL?

A+

***************************
*L I S 125/'65* in fase di restauro conservativo....
*DL 125/'69* appena arrivata in garage!
Torna all'inizio della Pagina

te_mattia
Junior +


Teramo - TE
Italy


Il mio Garage

489 Messaggi
Iscritto dal 2011

Inserito il - 27 apr 2021 :  11:05:22  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Quella che si vede nella foto che ho inserito l’altro giorno è una camma “tozza”, adottata sulle Li (fino alle special, mi sembra), quella da Dl è più sottile. Ulteriormente differente è quella delle servetta. Sono comunque intercambiabili, ma non saprei dire quanto queste differenze influiscano sulla frenata, quali i pregi e quali i difetti.
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Scooter d Epoca - Forum © Scooterdepoca.com Go To Top Of Page
Questa pagina è stata generata in 0,44 secondi. Snitz Forums 2000

Powered by Viviano.it, © 1998- 2021 - Tutti i diritti riservati. | Copyright | Termini & Condizioni | Cookies
Sccoterdepoca.com è un sito NOT FOR PROFIT
I marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.

Credits