Scooter d Epoca - Forum

Scooter d Epoca - Forum
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Utenti | Il mio Garage | Cerca | FAQ | Policy | RSS

Nel Sito Scooterdepoca.com: Home | Lambretta | Vespa | Altri Scooter | Restauro | Ricambisti | Targhe
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Scooterdepoca.com
 Scooter Tecnica
 Progetto Lambretta
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 3

perussu
Master



Sanremo - IM
Italy


4337 Messaggi
Iscritto dal 2008

Inserito il - 04 ott 2019 :  07:36:43  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
No, un momento, non ci siamo capiti!

Il volano è calettato sull'albero per interferenza conica, quindi l'estrattore è indispensabile!

Una volta svitato il dado da 17 devi avvitare l'estrattore, puntare il bullone centrale e con una buona martellata il volano si sblocca dall'albero con uno scatto secco.

Attenzione a non perdere la piccola chiavetta, che dovrebbe restare incastrata nella gola dell'albero ma sovente scappa via.

Spero di essere stato chiaro.

A+

***************************
*L I S 125/'65* in fase di restauro conservativo....
*DL 125/'69* appena arrivata in garage!
Torna all'inizio della Pagina

Peru
Nuovo


Trento - TN
Italy


18 Messaggi
Iscritto dal 2019

Inserito il - 04 ott 2019 :  08:32:53  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
ok!
allora vedo di recuperare un estrattore.
Grazie!
Torna all'inizio della Pagina

Ignazio Campus
Senior


Bareggio - MI
Italy


1184 Messaggi
Iscritto dal 2015

Inserito il - 04 ott 2019 :  10:10:06  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Io eviterei usare il martello,un volta che avviti il bullone dell estrattore il volano si sblocca dalla foto postata non mi sembra in condizioni impossibili.



ciao.
Torna all'inizio della Pagina

-mimmo-
Senior


Vicenza - VI
Italy


Il mio Garage

1872 Messaggi
Iscritto dal 2007

Inserito il - 05 ott 2019 :  18:36:59  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Io prima leverei il coperchio di alluminio (c'è un anello di acciaio che lo tiene fermo... poi lo ruoti leggermente a dx o a sx finchè esce dagli incastri).
poi ruoti il volano in senso orario o antiorario e trovi le puntine.
quando sono aperte inserisci una piccola limetta o carta vetrata fine in modo da levare l'ossido.

Se ancora non fa scintilla potrebbe essere andato il condensatore.

Sarebbe il caso comunque di fare una bella revisione a tutto il sistema di accensione... volano, piatto statore, scatola di giunzione, bobina, cavo alta tensione e pipetta candela...

se proprio devi levare il volano ricordati che la filettatura è a rovescio..... per svitare il dado devi avvitare...

buon lavoro...

Ciao a tutti

Torna all'inizio della Pagina
Riconoscimenti:  On the road to Istanbul   

Gianca 950 S
Senior


Reggio Emilia - RE
Italy


1260 Messaggi
Iscritto dal 2008

Inserito il - 06 ott 2019 :  01:09:17  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
ciao a tutti,
quoto al 100% Mauro galli e Bicius, il primo perchè in lambretta l'ho visto in Spagna, Irlanda, Svizzera, Francia, Belgio, sul mare del nord, in giro per l'italia........ e non solo In P olonia mi è stato impossibile vederlo perché non ci sono andato... ma lui era presente quindi carissimo marco, se mauro ti da un consiglio, come minimo dovresti valutarlo: Bicius ti ha dato un consiglio fisiologico sul giusto comportamento; personalmente qualche giretto intorno a caso l'ho fatto, ed io da viaggio vado con 1,5 / 1,6 anteriore e 2,3/2,5 posteriore. Unica cosa da NON FARE MAI, usare documentazione o consigli degli anni 50/60 essendo passati circa 70 anni, i pneumatici si sono evoluti pertanto Bicius giustamente consiglia di attenersi alla scheda tecnica del pneumatico. A mio giudizio, cosa da non fare mai è tenere la pressione della gomma anteriore sotto i valori di 1/1,1 atmosfere conosco gente che si è fatta tanto male perché a causa della pressione bassa del pneumatico, la spalla dello stesso non ha un bloccaggio sufficiente sulla spalla del cerchio di conseguenza si è girato tranciando la valvola; queste sono solo mie considerazioni
Buona serata .....


World Lambretta Club Gianca 950 S - grillo958.spaces.live/default.aspx
Torna all'inizio della Pagina
Riconoscimenti:  Scooterman MI-TA    On the road to Istanbul    Nordkap Rider   

Peru
Nuovo


Trento - TN
Italy


18 Messaggi
Iscritto dal 2019

Inserito il - 07 ott 2019 :  07:37:13  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Se riuscissi ad accedere alle puntine senza togliere tutto, non mi lamenterei.
Oltre alla limetta o carta fine, usare uno di quegli spary antiossidanti per circuiti, fa più danni che altro, o del tutto inutile?
Grazie dei consigli.

Sulla questione pneumatici, sicuramente sostituirò tutte le gomme.

Torna all'inizio della Pagina

Peru
Nuovo


Trento - TN
Italy


18 Messaggi
Iscritto dal 2019

Inserito il - 29 mar 2020 :  18:01:43  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ciao a tutti!

Sono sparito negli ultimi mesi non avendo avuto tempo per star dietro al progetto, ma visto il "tempo a disposizone" di questi giorni son tornato all'opera.

Buona notizia è che son riuscito a pulire le puntine come mi avete consigliato ed è tornata la scintilla della candela!

Molto felice della cosa. Ora devo ordinare dei pezzi che devo sostituire (rubinetto miscela in particolare). Son in dubbio se nel frattempo smontare e pulire bene il serbatoio. A occhio non mi sembra mal messo internamente. è un lavoraccio smontarlo?

Torna all'inizio della Pagina

Belligerante ugo
Master +



Paola - CS
Italy


9762 Messaggi
Iscritto dal 2012

Inserito il - 29 mar 2020 :  21:01:15  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Se vuoi pulire il serbatoio per te di sicuro e un bel lavoro comunque questa è l'operazione devi togliere prima la scatola del filtro poi devi svitare le fascette in acciaio che serrano il serbatoio il tubo benzina e l'astina ciao

belligerante ugo
Torna all'inizio della Pagina

Peru
Nuovo


Trento - TN
Italy


18 Messaggi
Iscritto dal 2019

Inserito il - 02 apr 2020 :  20:39:22  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Domandine:
sto "combattendo" con il srbatoio:ho tolto la scatola dell'aria, e sto svitando le viti delle fasce del serbatoio. Ma vanno svitate del tutto aprendo totalmente i supporti o in qualche maniera si riesce a sfilare senza aprire del tutto le fasce?
Per pulire il serbatoio basta della benzina con dei dadi e scuotere il tutto? Non è messo malissimo, ma ci son residui di miscela.

Grazie
Torna all'inizio della Pagina

Belligerante ugo
Master +



Paola - CS
Italy


9762 Messaggi
Iscritto dal 2012

Inserito il - 02 apr 2020 :  21:14:02  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Le fasce puoi anche non toglierle ma li devi allentare quasi al massimo perciò conviene toglierle del tutto,si basta anche un pezzo di catena se non vuoi mettere dei dadi ciao

belligerante ugo
Torna all'inizio della Pagina

Raffa1975
Junior ++


Cassano Magnago - VA
Italy


709 Messaggi
Iscritto dal 2017

Inserito il - 02 apr 2020 :  21:41:54  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Secondo me gia' che sei in ballo non trascurare nulla, bisogna andare senza premura con passi piccoli e ragionando sul da farsi.
Quoto Ugo, il serbatoio lo devi tirare giu' e poi devi pulirlo e fai trattamento con tancherite.

CiaoRaffa1975.
Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


16717 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 02 apr 2020 :  22:26:21  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Peru

Ciao a tutti!
......
Molto felice della cosa. Ora devo ordinare dei pezzi che devo sostituire (rubinetto miscela in particolare). ....





Per il rubinetto di solito è sufficiente sostituire la sola guarnizione interna.

Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

wanvaiden
Senior


Bologna - BO
Italy


Il mio Garage

1598 Messaggi
Iscritto dal 2005

Inserito il - 03 apr 2020 :  00:39:51  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Peru

Domandine:
sto "combattendo" con il srbatoio:ho tolto la scatola dell'aria, e sto svitando le viti delle fasce del serbatoio. Ma vanno svitate del tutto aprendo totalmente i supporti o in qualche maniera si riesce a sfilare senza aprire del tutto le fasce?
Per pulire il serbatoio basta della benzina con dei dadi e scuotere il tutto? Non è messo malissimo, ma ci son residui di miscela.

Grazie



il serbatoio lo pulisci molto bene anche con l'idropulitrice,se non puoi fai bollire dell'acqua e ci metti dadi o sassi!! la tancherite solo se proprio non puoi farne a meno!
Torna all'inizio della Pagina

Peru
Nuovo


Trento - TN
Italy


18 Messaggi
Iscritto dal 2019

Inserito il - 03 apr 2020 :  07:58:09  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Grazie a tutti!

L'idropulitrice ce l'ho, se ho un terminale che entra comodo dal tappo provo.

Una volta scrostato bene l'interno, pensavo di finire il lavoro con del converti ruggine che dovrei già avere in garage.

Dovrebbe funzionare bene, che dite?
Torna all'inizio della Pagina

Ignazio Campus
Senior


Bareggio - MI
Italy


1184 Messaggi
Iscritto dal 2015

Inserito il - 03 apr 2020 :  08:37:44  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Se riesci a pulirlo per bene visto che dici che non è messo male io eviterei di usare il converti ruggine.




ciao.
Torna all'inizio della Pagina

NaO
Junior +


Terranuova Bracciolini - AR
Italy


373 Messaggi
Iscritto dal 2019

Inserito il - 03 apr 2020 :  09:09:44  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Ignazio Campus

Se riesci a pulirlo per bene visto che dici che non è messo male io eviterei di usare il converti ruggine.




ciao.



Quoto, anche perché il convertiruggine viene facilmente aggredito e rimosso dalla benzina. Puoi fare una prova su di un pezzo di metallo..
ciao

Torna all'inizio della Pagina

hobby solo
Junior ++


La Spezia - SP
Italy


869 Messaggi
Iscritto dal 2015

Inserito il - 03 apr 2020 :  14:20:22  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Io non utilizzo i Michelin S83, troppo aderenti e difficilissimi poi da smontare... Ma anche da montare. Mi trovo benissimo con i Pirelli che si infilano e si tolgono con facilità. Circa la pressione io usi 1,7 all'anteriore e 2 al posteriore (viaggiando da solo).

Citazione:
Messaggio inserito da Mauro Galli

Buongiorno Marco,
prima di tutto buon lavoro sulla tua Lambretta.
Vorrei focalizzare un attimo la pressione degli pneumatici... premesso che essendo vecchi di 30 anni vanno assolutamente sostituiti, unitamente le camere d'aria, almeno prima di un assiduo uso della lambretta su strada.
Personalmente, sulla mia LI 150 3a serie utilizzo Michelin S83 (quelli con le spalle rinforzate) e li gonfio a 1,8-1,9 sull'anteriore e a 2,1-2,2 sul posteriore. Ho fatto viaggi di alcune centinaia di km giornalieri senza mai avere problemi.
E' vero che le pressioni indicate da Innocenti sui manuali erano inferiori, ma gli pneumatici, oggi, hanno caratteristiche diverse rispetto tempo fa.
Utilizzando oggi pressioni "basse", come indicato nei vecchi manuali, si potrebbe correre il rischio di scivolamento del copertone sul cerchione con conseguente strappo della camera d'aria nella zona della valvola.
La differenza tra pneumatici a spalla rinforzata o meno (sempre per la mia esperienza con S83), non influisce sulla pressione di gonfiaggio. E' solo una "sicurezza" in più nel caso di foratura; il pneumatico rinforzato non si accartoccia di colpo nel cerchio, ma offre un minimo di tempo in più per potersi fermare.
Altra cosa abbastanza importante è che, col lungo inutilizzo, spesso si forma ruggine nella zona di unione dei due semicerchi... proprio dove vanno a contatto con la camera d'aria, che poi può forarsi con le scaglie di ossido. Sarebbe bene, anche su un conservato (che è sempre affascinante), pulire dalla ruggine e ripristinare la verniciatura interna.

Mauro Galli
World Lambretta Club



hosol
Torna all'inizio della Pagina

Peru
Nuovo


Trento - TN
Italy


18 Messaggi
Iscritto dal 2019

Inserito il - 03 apr 2020 :  19:09:14  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Dunque...serbatoio a terra.
Pulito all'interno. Da smontato ho dato un'occhiata più approfondita. Dentro c'è un po' di ruggine, come credo sia normale in un serbatoio di 50 anni. Ma è un così grande problema? Non dovrebbero esserci più residui di miscela o incrostazioni varie.

Il converti ruggine (che non ho usato) in teoria è un bene che venga via con la benzina. Cerco di spiegare la mia idea: il converti ruggine non fa una patina, ma reagisce con la ruggine. Il mio problema era proprio, in caso, eliminare l'eccesso che non reagisce, essendo una sorta di pasta semiliquida. Ma se con la benzina si lava via, il problmea si risolve. E verrebbe via solo l'eccesso che non ha reagito lasciando il metallo "pulito". Sbaglio?

Pulito anche la scatola dell'aria già che l'ho smontata.

Prossimo passo è dare una pulitina al carburatore. Per staccare il cavo dell'acceleratore basta levare tutta la saracinesca tramite le 2 viti sopra? O mi saltano fuori "pezzetti pazzi"?

Il cavo dello starter da tirare è bello duro. Il "pesetto" del carburatore si muove bene,anche tirando a mano si muove facilmente, deve esser proprio il cavo che fa attrito. Difatti dopo una 30ina di "girate" alla leva dello starter si muoveva un po' meglio. Certo l'idea di fare le leve a punta, se son dure da girare...diventano un po' antipatiche.

Penso sostituirò anche l'olio nel motore (ho 1 litro di 80-w90, dovrebbe andar bene) e una volta messa miscela se non ci son prblemi dovrebbe fare "brum brum". Giusto?
Torna all'inizio della Pagina

Ignazio Campus
Senior


Bareggio - MI
Italy


1184 Messaggi
Iscritto dal 2015

Inserito il - 03 apr 2020 :  19:49:04  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Il problema intanto è mettere il converti ruggine nel serbatoio non avresti la possibilità di applicarlo in maniera adeguata dove servirebbe,e poi verrebbe via pian piano e ti intaserebbe subito il rubinetto e il carburatore a questo punto fai il trattamento con la tankerite e non hai problemi,per smontare il carburatore allenti il morsetto dal cavo e lo sfili la fascetta dal collettore e tiri via il carburatore.



ciao.
Torna all'inizio della Pagina

riz
Senior +


Forlì - FC
Italy


Il mio Garage

2920 Messaggi
Iscritto dal 2009

Inserito il - 03 apr 2020 :  20:35:33  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
tankerite (o similari) senza neanche pensarci.
ti eviti tanti di quegli sbattimenti che non ti immagini!


-------------------------
Homo Nocturno
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 3 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Scooter d Epoca - Forum © Scooterdepoca.com Go To Top Of Page
Questa pagina è stata generata in 0,41 secondi. Snitz Forums 2000

Powered by scooterdepoca.com, © 1998- 2020 - Tutti i diritti riservati. - I marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.
Questo sito è l'espressione libera di chi lo ha fondato e di molti appassionati dello scooterismo d'epoca ed è un sito NO PROFIT.
I servizi e/o le informazioni di questo sito sono resi in modo gratuito e non assoggettate a garanzie di alcun tipo e possono essere utilizzate esclusivamente per scopi personali e non commerciali o professionali. Non ci assumiamo responsabilità per inesattezze e/o errori.  Chi legge e/o utilizza le informazioni rese solleva incondizionatamente scooterdepoca.com e tutti gli amministratori del sito da ogni responsabilità.  Chi non accetta quanto sopra non è autorizzato a leggere e/o utilizzare le informazioni rese.  Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perché viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa.  Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Questo sito utilizza esclusivamente cookies tecnici e solo dopo aver effettuato il login, pertanto NON utilizzando cookies di profilazione la normativa vigente indica che non è necessario richiedere all'utilizzatore alcun consenso preventivo.
Maggiori info nella sezione Policy del Forum.

Credits