Scooter d Epoca - Forum

Scooter d Epoca - Forum
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Utenti | Album Fotografico | Cerca | FAQ | Policy | RSS

Nel Sito Scooterdepoca.com: Home | Lambretta | Vespa | Altri Scooter | Restauro | Ricambisti | Targhe
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Scooterdepoca.com
 Scooter Tecnica
 SX 150 - Una storia infinita...
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

Alfa76
Utente +


Ficarazzi - PA
Italy


163 Messaggi
Iscritto dal 2014

Inserito il - 13 ott 2018 :  19:12:06  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da falghe

Ciao, scusa la curiosità ma quando hai smontato il pistone, c'erano evidenti segni di grippaggio a caldo sul mantello?
Se hai grippato dovresti come minimo dare un'occhiatina anche all'albero motore perchè capita che si disassi/squilibri facendo aumentare le vibrazioni.
Poi mi viene da pensare un'altra cosa...hai detto che il motore è stato aperto e rifatto, giusto? se hanno messo mano al cambio bisogna vedere se il rasamento è giusto perchè se troppo preciso può succedere che scaldandosi arrivi a bloccare.
Ultima cosetta e non meno importante, come già ti hanno detto, se il motore è stato rifatto tanto tempo fà forse è il caso di riaprirlo e cambiare i paraoli con i più sicuri in Viton


.Com

Dunque:
1. non c'erano evidenti segni di grippaggio sul mantello del pistone, tanto è vero che è stato recuperato e rimontato;
2. Per le vibrazioni, erano considerevoli prima del grippaggio e lo sono ancora (credo sia una caratteristica di questi mezzi, giusto?);
3. per il rasamento del cambio, non ho idea in quanto il blocco era già chiuso;
4. per i paraoli...credo siano stati montati quelli normali e condivido con voi il fatto che è passato tanto tempo e potrebbero non andare più bene.



Alfa76
Torna all'inizio della Pagina

Alfa76
Utente +


Ficarazzi - PA
Italy


163 Messaggi
Iscritto dal 2014

Inserito il - 13 ott 2018 :  19:31:26  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Buona serata a tutti.
Oggi pomeriggio ho messo in moto la Lambretta.
A freddo nessun problema: parte al primo colpo.
Ho ascoltato i vostri consigli e ho fatto girare e riscaldare il motore per circa 30'.
Non avendo riscontrato alcun problema, ho fatto un giretto di circa 5 - 6 km (in zona per paura di rimanere a piedi) e tutto è andato liscio. Nessun problema.
Dopo aver fatto rifornimento (miscela al 4% per paura...) con l' olio della figura


3.jpg
_ _

ho ripreso la marcia tranquillamente.
L' unica cosa che ho notato (ma anche prima di grippare era così), vibrazioni eccessive (prima di questa, non avevo mai guidato una Lambretta), ma alcuni amici mi dicono che è una "caratteristica" di questi mezzi.

Tornato al box, spenta e riaccesa senza nessun problema. Minimo regolare (carburazione effettuata a caldo - vite dell' aria svitata di 2 giri).
Effettuato altro giro di circa 5 km e, anche questa volta, tutto ok.
Fermatomi 2 minuti per acquistare del buon vino nella cantina di un amico, non voleva più ripartire.
Durante i vari tentativi (poi è ripartita), ho notato un po' di fumo nero dalla marmitta e la presenza di un po' di olio (o miscela incombusta…) nel terminale della stessa.
Sono tornato al box tranquillamente.
Ho smontato la candela ed è unta di olio (vedi foto)

1.jpg
_ _

2.jpg
_ _
Sono rincuorato dal fatto che sono riuscito a tornare a casa (nessuna scaldata) ma, pur non essendo un esperto, sono consapevole che c'è qualche problema.
La scintilla sembra buona, ma non vorrei che rimanesse benzina incombusta e che l' ingolfamento a caldo sia dovuto a questo.
Bobina? Volano? E' il caso di ridurre la percentuale di olio o aspetto di finire il rodaggio per vedere come va?
Cosa ne pensate?
Non vorrei aprire il blocco motore… secondo Voi è necessario?
Grazie sempre.

Alfa76
Torna all'inizio della Pagina

Belligerante ugo
Utente Guru



Paola - CS
Italy


8722 Messaggi
Iscritto dal 2012

Inserito il - 13 ott 2018 :  22:53:48  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Devi regolare il rapporto olio miscela al 4% mi sembra troppo ciao

belligerante ugo
Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


16025 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 13 ott 2018 :  23:08:49  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Anche io abbasserei la % di olio.
Mi porati al 3½, e ogni 100÷150Km abbasserei di ½ punto fino a portarmi 2%.
Vedi di regolare meglio la vite dell'aria, da calda girandola di ¼ di giro alla volta a dx o sx per vedere se il motore gira meglio.

Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

Alfa76
Utente +


Ficarazzi - PA
Italy


163 Messaggi
Iscritto dal 2014

Inserito il - 13 ott 2018 :  23:13:18  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Grazie Ugo, grazie Luigi.
Luigi mi ricordi se svitando la vite aumenta o diminuisce la % di aria nella miscela?

Alfa76
Torna all'inizio della Pagina

Belligerante ugo
Utente Guru



Paola - CS
Italy


8722 Messaggi
Iscritto dal 2012

Inserito il - 13 ott 2018 :  23:36:59  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Avvitando la vite dell'aria si arricchisce la miscela svitando la vite si smagrisce ciao

belligerante ugo
Torna all'inizio della Pagina

Alfa76
Utente +


Ficarazzi - PA
Italy


163 Messaggi
Iscritto dal 2014

Inserito il - 14 ott 2018 :  00:13:29  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Belligerante ugo

Avvitando la vite dell'aria si arricchisce la miscela svitando la vite si smagrisce ciao

belligerante ugo


Grazie mille.

Alfa76
Torna all'inizio della Pagina

hobby solo
Utente ++


La Spezia - SP
Italy


779 Messaggi
Iscritto dal 2015

Inserito il - 14 ott 2018 :  09:56:19  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Alfa76

Grazie Ugo, grazie Luigi.
Luigi mi ricordi se svitando la vite aumenta o diminuisce la % di aria nella miscela?

Alfa76



Nei carburatori della serie SH svitando ingrassi, avvitando smagrisci.

hosol
Torna all'inizio della Pagina

jackpaxton
Utente Senior


Alessandria - AL
Italy


Album fotografico

1989 Messaggi
Iscritto dal 2008

Inserito il - 14 ott 2018 :  10:50:59  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da hobby solo
Nei carburatori della serie SH svitando ingrassi, avvitando smagrisci.

hosol


Esatto!

_________________________________________________________
"...e ricordati che chi mena per primo mena due volte!" - Il mio capo
Torna all'inizio della Pagina

almo
Utente Avanzato ++



Carrara - MS
Italy


Album fotografico

4192 Messaggi
Iscritto dal 2005

Inserito il - 14 ott 2018 :  14:40:41  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Giusto

"Sono le 20,35 è l'ora della Lambretta". Almo Calchini.
Torna all'inizio della Pagina

Alfa76
Utente +


Ficarazzi - PA
Italy


163 Messaggi
Iscritto dal 2014

Inserito il - 11 feb 2019 :  07:58:05  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Buongiorno a tutti e buon inizio settimana.
Ieri, approfittando della bella giornata, ho deciso di fare una passeggiata a Mondello.
Circa 60 km e tutto (o quasi) regolare.
In totale, dopo la scaldata del mese di ottobre, ho percorso 350 km e non ho avuto più problemi al gruppo termico.
Unica nota stonata è che, a caldo, stenta a ripartire. Sono costretto a chiudere il rubinetto della benzina, accelerare e, dopo vari tentativi, riparte.
Credo che aveva ragione Metz, che diceva che si trattava solo di rettifica stretta.
Per quanto riguarda l'accensione a caldo, avevo già pulito nuovamente il carburatore, pulendo bene la sede dove chiude lo spillo, senza alcun esito positivo.
Potrei fare la prova, come consigliato da Marino, di mettere una goccia di stagno sullo spillo. Non vorrei che si allaga e non riparte per questo motivo.
A questo punto non mi resta che sostituire il condensatore.
Quale marca mi consigliate?
E' preferibile montarne uno esterno?
Grazie sempre.

Alfa76
Torna all'inizio della Pagina

riz
Utente Avanzato


Forlì - FC
Italy


Album fotografico

2753 Messaggi
Iscritto dal 2009

Inserito il - 11 feb 2019 :  11:35:56  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
cerca un condensatore della vecchia fiat 500 e mettilo assolutamente esterno.

oltre la sede dello spillo, hai cambiato lo spillo stesso con uno con punta rossa?

-------------------------
Homo Nocturno
Torna all'inizio della Pagina

Alfa76
Utente +


Ficarazzi - PA
Italy


163 Messaggi
Iscritto dal 2014

Inserito il - 11 feb 2019 :  12:00:00  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Si. Spillo sostituito. Punta rossa.
Grazie.

Alfa76
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Scooter d Epoca - Forum © Scooterdepoca.com Go To Top Of Page
Questa pagina è stata generata in 0,25 secondi. Snitz Forums 2000

Powered by scooterdepoca.com, © 1998- 2019 - Tutti i diritti riservati. - I marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.
I servizi e/o le informazioni di questo sito sono resi in modo gratuito e non assoggettate a garanzie di alcun tipo e possono essere utilizzate esclusivamente per scopi personali e non commerciali o professionali. Non ci assumiamo responsabilità per inesattezze e/o errori.  Chi legge e/o utilizza le informazioni rese solleva incondizionatamente scooterdepoca.com e tutti gli amministratori del sito da ogni responabilità.  Chi non accetta quanto sopra non è autorizzato a leggere e/o utilizzare le informazioni rese.  Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perchè viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa.  Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Questo sito utilizza esclusivamente cookies tecnici e solo dopo aver effettuato il login, pertanto NON utilizzando cookies di profilazione la normativa vigente indica che non è necessario richiedere all'utilizzatore alcun consenso preventivo.
Maggiori info nella sezione Policy del Forum.

Credits