Scooter d Epoca - Forum

Scooter d Epoca - Forum
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Utenti | Il mio Garage | Cerca | FAQ | Policy | RSS

Nel Sito Scooterdepoca.com: Home | Lambretta | Vespa | Ancora Scooter | Restauro | Ricambisti | Targhe
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Scooterdepoca.com
 Burocrazia e dintorni
 Veicolo radiato e rinuncia di eredità
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

gamby
Junior +


Bergamo - BG
Italy


215 Messaggi
Iscritto dal 2020

Inserito il - 11 apr 2023 :  16:52:52  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Buongiorno a tutti,
finito il restauro della Lambretta 125D di mio nonno, su cui ho fatto una discussione apposita e per cui ringrazio l'intero forum per i preziosi consigli, ora tocca alla burocrazia.
Sto iniziando proprio in questi giorni a preparare i documenti per il registro storico FMI, ma ho già qualche dubbio.

Giusto per ricapitolare, la situazione è la seguente:
1- Sono in possesso di targa e libretto
2- La moto è radiata d'ufficio
3- Il precedente intestatario, mio nonno, è deceduto, e gli eredi (me compreso) hanno presentato rinuncia di eredità per motivi che non sto a spiegare
4- Sull'estratto cronologico non risulta nessuna annotazione, a parte la dicitura "radiato d'ufficio", ma il nome di mio nonno risulta ovviamente sul libretto

Vediamo se qualcuno mi sa aiutare: non riesco a capire se tenendo buono il libretto potrei incappare in qualche problema legato alla rinuncia di eredità, e nessuno fino ad oggi mi ha saputo rispondere con spiegazioni certe.

Come mi conviene procedere? Vorrei tenere buona almeno la targa, e in tal senso mi sembra di capire che non ci siano problemi, ma per il libretto? Mi conviene darlo per smarrito e procedere con la sola targa oppure posso tenere buono anche quello?
Vedo che a livello di procedura, avendo targa e libretto si fa tutto più facile, ma non vorrei trovare qualche impedimento strada facendo.

Inoltre, a proposito del foglio complementare? Quello proprio non lo ho, ma non ho nemmeno capito con certezza cos'è e se serve anche oggigiorno.

Un doveroso ringraziamento a chi mi saprà aiutare!

Raffa1975
Senior


Cassano Magnago - VA
Italy


Il mio Garage

1306 Messaggi
Iscritto dal 2017

Inserito il - 11 apr 2023 :  17:12:00  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ciao Gamby, la targa di sicuro ti rimane il libretto vecchio a pagine non mollarlo...ti verra' rilasciato con la dicitura annullato e tienilo per interesse storico.
Una volta iscritta al CRS ti stamperanno il nuovo con i tuoi dati.
Qui nel forum ci sono tutti i dati per riscrivere un mezzo radiato.


CiaoRaffa1975.
Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


18010 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 11 apr 2023 :  19:36:06  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ciao
Secondo me se intraprendi l'iter per la rimessa in circolazione delle radiate d'ufficio, la rinuncia di eredità viene superata e non inficia.
Il libretto non so se verrà riutilizzato, ma quello che è sicuro è che non ti verrà ritirato.
il CdP è sicuramente stato rilasciato, infatti è risultata essere stata iscritta al PRA al suo tempo e poi cancellata d'ufficio per tassa di proprietà non pagata per tre anni consecutivi a partire dal 1983..
Per il CdP è sufficiente fare denuncia di smarrimento ai Carabinieri.


Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

Belligerante ugo
Master ++



Paola - CS
Italy


12446 Messaggi
Iscritto dal 2012

Inserito il - 11 apr 2023 :  20:41:18  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Quoto Luigi è meglio partire solo con la targa cosi superi con tranquillità gli ostacoli di eredità ciao

belligerante ugo
Torna all'inizio della Pagina

riz
Senior ++


Forlì - FC
Italy


Il mio Garage

3214 Messaggi
Iscritto dal 2009

Inserito il - 12 apr 2023 :  06:47:59  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
La questione dell'eredità non è un problema. Il libretto puoi dichiararlo smarrito come anche il CDP. In ogni caso non avresti potuto usarlo in quanto adesso fanno automaticamente il documento unico, quindi...

-------------------------
Homo Nocturno
Torna all'inizio della Pagina

gamby
Junior +


Bergamo - BG
Italy


215 Messaggi
Iscritto dal 2020

Inserito il - 12 apr 2023 :  08:44:27  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Quindi mi sembra di capire che in ogni caso, dato che non ho il foglio complementare / CDP, dovrò eseguire la procedura che prevede denuncia di smarrimento e collaudo in motorizzazione, giusto?

A questo punto non uso il libretto e procedo con la sola targa + denuncia di smarrimento.
Torna all'inizio della Pagina

gamby
Junior +


Bergamo - BG
Italy


215 Messaggi
Iscritto dal 2020

Inserito il - 12 apr 2023 :  10:23:06  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ho un'altra domanda... Vediamo se è l'ultima, poi forse posso iniziare le pratiche...

Nel documento FMI di dichiarazione di proprietà, viene richiesto, tra le altre cose, marca, modello, numero di telaio, targa e sopratuttto intestatario della moto. Ecco, alla voce intestatario, devo mettere il mio nome anche se non è ancora intestata a me?
Torna all'inizio della Pagina

Belligerante ugo
Master ++



Paola - CS
Italy


12446 Messaggi
Iscritto dal 2012

Inserito il - 12 apr 2023 :  13:28:15  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Michele dice "dichiara e sottoscrive di essere il proprietario del seguente motoveicolo e sei TU Poi" Marca : modello : targa : telaio : e poi c'è scritto intestato al sig.e qui devi mettere nome e cognome dell'intestatario del mezzo cioè quello che c'è scritto sul libretto ciao

belligerante ugo
Torna all'inizio della Pagina

GiPiRat
Moderatore



Lecce - LE
Italy


Il mio Garage

6379 Messaggi
Iscritto dal 2005

Inserito il - 12 apr 2023 :  17:43:54  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Premessa: i veicoli non vengono inseriti nell'asse ereditario a meno che non siano citati esplicitamente in un testamento, quindi, che abbiate fatto la rinuncia all'eredità non inficia nulla, oltretutto stiamo parlando di un veicolo non regolarmente iscritto al PRA, quindi è come se fosse un ferro da stiro o un soprammobile, almeno sinché non lo si regolarizza.

Detto questo, la procedura corretta da seguire la trovi al primo post di questo topic: https://www.scooterdepoca.com/forum/topic.asp?TOPIC_ID=10054 , leggilo attentamente, così capirai che rinunciare al libretto non solo non è necessario, ma sarebbe svantaggioso, in quanto dovresti sottoporre il mezzo ad un collaudo non necessario.

Devi fare una scrittura privata di vendita in bollo con firma del venditore autenticata, falla con un amico o con un parente non erede diretto, giusto a scanso di equivoci.

Ciao, Gino
Torna all'inizio della Pagina

gamby
Junior +


Bergamo - BG
Italy


215 Messaggi
Iscritto dal 2020

Inserito il - 13 apr 2023 :  08:46:16  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Belligerante ugo

Michele dice "dichiara e sottoscrive di essere il proprietario del seguente motoveicolo e sei TU Poi" Marca : modello : targa : telaio : e poi c'è scritto intestato al sig.e qui devi mettere nome e cognome dell'intestatario del mezzo cioè quello che c'è scritto sul libretto ciao

belligerante ugo



OK chiaro, ma se, supponendo, dovessi dichiarare che il libretto è smarrito? Che nome dovrei mettere?

Citazione:
Messaggio inserito da GiPiRat

Premessa: i veicoli non vengono inseriti nell'asse ereditario a meno che non siano citati esplicitamente in un testamento, quindi, che abbiate fatto la rinuncia all'eredità non inficia nulla, oltretutto stiamo parlando di un veicolo non regolarmente iscritto al PRA, quindi è come se fosse un ferro da stiro o un soprammobile, almeno sinché non lo si regolarizza.

Detto questo, la procedura corretta da seguire la trovi al primo post di questo topic: https://www.scooterdepoca.com/forum/topic.asp?TOPIC_ID=10054 , leggilo attentamente, così capirai che rinunciare al libretto non solo non è necessario, ma sarebbe svantaggioso, in quanto dovresti sottoporre il mezzo ad un collaudo non necessario.

Devi fare una scrittura privata di vendita in bollo con firma del venditore autenticata, falla con un amico o con un parente non erede diretto, giusto a scanso di equivoci.

Ciao, Gino



Questo già mi piace di più... In realtà avevo già letto quel topic ma mi rimanevano ancora un po' di dubbi per la questione eredità...

Se riuscissi ad evitare il collaudo tanto meglio, sarebbe un risparmio di soldi e tempo non da poco.
Però... Io ho il libretto ma non il foglio complementare.. Sul sito ACI leggo che devo presentare entrambi, o sbaglio?

In ogni caso, mi rileggo il tutto sperando di capirci qualcosa in più, poi comunque proverò a chiedere anche a qualche agenzia o ufficio ACI (ne ho un paio vicine a casa, e so che sono affidabili anche su questo tipo di pratiche, quindi chiedere non costa nulla).
Torna all'inizio della Pagina

GiPiRat
Moderatore



Lecce - LE
Italy


Il mio Garage

6379 Messaggi
Iscritto dal 2005

Inserito il - 13 apr 2023 :  13:52:19  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ti riporto quanto scritto al punto 2.2 del link:

"2.2: il proprietario NON intestatario non ha il foglio complementare (ma ha il libretto).

Se, invece, il foglio complementare è stato smarrito, il possessore deve presentare denuncia di smarrimento presso gli organi di polizia e produrla all’ACI (in questo caso conviene che la denuncia venga fatta DOPO l’acquisto dello scooter tramite la scrittura privata di vendita o di compravendita ed è meglio portarsi appresso in questura sia una copia della scrittura che una visura del PRA da cui si evince che lo scooter è radiato).
Il possessore deve presentare i seguenti documenti all’ACI:
- copia del pagamento delle tasse automobilistiche arretrate (ultimi 3 anni) e maggiorate del 50% (verificare gli importi presso le singole sedi!);
- copia del certificato d'iscrizione ad uno dei Registri Storici sopra indicati, unitamente al Certificato di rilevanza storica (questo prevede le dichiarazioni dei vari meccanici e carrozzieri che sono intervenuti sul veicolo per i lavori eseguiti a regola d'arte, meccanico e carrozziere possono anche limitarsi a fare un certificazione dei lavori che possono essere stati fatti da altri, dopo averli verificati (presumibilmente sempre a pagamento!), la vespa sarà anche esaminata fisicamente dal responsabile FMI, Vedi: http://www.federmoto.it/servizi-fmi/iscrizione-registro-storico/iscrizione-registro-storico-procedura-b/ );
- carta di circolazione;
- denuncia di smarrimento del foglio complementare originale;
- titolo di proprietà (Scrittura Privata di vendita (secondo lo schema proposto) in originale in bollo o Mod. NP-2B in singola copia in bollo).

Come nel punto precedente, entro 60 giorni dal ricevimento del CdP a proprio nome, si deve fare richiesta in motorizzazione dell'aggiornamento del libretto di circolazione a proprio nome (un'etichetta adesiva che va applicata negli appositi spazi).

La prima revisione si dovrà fare obbligatoriamente presso la motorizzazione, prima di circolare."

Come vedi, è spiegato tutto.

Ciao, Gino
Torna all'inizio della Pagina

gamby
Junior +


Bergamo - BG
Italy


215 Messaggi
Iscritto dal 2020

Inserito il - 13 apr 2023 :  15:08:09  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Bene, diciamo che è abbastanza chiaro.
Vedo di muovermi passo passo e vediamo come va!

Grazie per i consigli, vi tengo aggiornati.
Torna all'inizio della Pagina

gamby
Junior +


Bergamo - BG
Italy


215 Messaggi
Iscritto dal 2020

Inserito il - 19 apr 2023 :  21:43:19  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Bene, ho dato il via alle pratiche ed ho già un problema...

L'estratto cronologico non viene accettato perché non riporta alcun precedente proprietario o dato del veicolo, ed in effetti è vuoto! Riporta solo targa e timbro di radiazione d'ufficio.
All'inizio non ci avevo dato peso, ma effettivamente quel documento non dice molto sulla moto.
Inoltre, all'ufficio ACI non mi sanno fornire nulla di più.

Come procedo? L'esaminatore FMI dice che così non è possibile andare avanti.
Torna all'inizio della Pagina

gamby
Junior +


Bergamo - BG
Italy


215 Messaggi
Iscritto dal 2020

Inserito il - 19 apr 2023 :  22:10:20  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ho preparato uno screenshot dell'estratto cronologico in cui ho tolto solo i riferimenti alla targa, giusto per capire qual'è la situazione.


04_Adobe_Acrobat.jpg
Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


18010 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 20 apr 2023 :  00:30:59  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ciao
Si tratta della cosiddetta Visura in bianco.
La Lambretta essendo antecedente al 1960, quando è entrato in vigore l'oblico di iscrizione al PRA, il proprietario non l'ha fatto.
Forse non l'ha saputo, forse dimenticato, forse al 1960 già non la usava più.

Visto che hai il libretto ciò non dovrebbe costituisce un ostacolo, non capisco il diniego.
Parla con altro esaminatore, per esempio contatta Esofago del Veneto.
Trovi la lista nel sito Federmoto.
Luigi


Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

gamby
Junior +


Bergamo - BG
Italy


215 Messaggi
Iscritto dal 2020

Inserito il - 20 apr 2023 :  09:04:05  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Iso

Ciao
Si tratta della cosiddetta Visura in bianco.
La Lambretta essendo antecedente al 1960, quando è entrato in vigore l'oblico di iscrizione al PRA, il proprietario non l'ha fatto.
Forse non l'ha saputo, forse dimenticato, forse al 1960 già non la usava più.

Visto che hai il libretto ciò non dovrebbe costituisce un ostacolo, non capisco il diniego.
Parla con altro esaminatore, per esempio contatta Esofago del Veneto.
Trovi la lista nel sito Federmoto.
Luigi


Ciao.



Ok a questo punto provo a rispiegare la situazione all'attuale esaminatore e in caso contatto quello da te suggerito.
Vi farò sapere l'esito.

Grazie del consiglio!
Torna all'inizio della Pagina

GiPiRat
Moderatore



Lecce - LE
Italy


Il mio Garage

6379 Messaggi
Iscritto dal 2005

Inserito il - 21 apr 2023 :  14:08:18  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Sì, si tratta di una visura in bianco, cioé di un veicolo non regolarmente iscritto al PRA ma solo immatricolato in motorizzazione, per cui NON può essere stato radiato d'ufficio in quanto non iscritto al PRA.

Si deve fare una prima iscrizione tardiva, la procedura la trovi al primo post di questo topic: https://www.vesparesources.com/topic/328-regolarizzare-una-visura-in-bianco-prima-iscrizione-tardiva-al-pra/

Fortunatamente hai il libretto originale, quindi la situazione non è difficile da risolvere.

Ciao, Gino
Torna all'inizio della Pagina

gamby
Junior +


Bergamo - BG
Italy


215 Messaggi
Iscritto dal 2020

Inserito il - 28 apr 2023 :  23:09:18  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ok capito, ma allora perché la visura riporta "cancellazione d'ufficio"? Cosa hanno cancellato???

Poi mi resta da capire se a questo punto la pratica FMI resta sospesa fino ad aggiornamento del libretto, se può andare avanti o se non serve nemmeno...

Comunque la burocrazia italiana non si smentisce mai.
Torna all'inizio della Pagina

gamby
Junior +


Bergamo - BG
Italy


215 Messaggi
Iscritto dal 2020

Inserito il - 01 mag 2023 :  11:45:11  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ho ricevuto un altro aggiornamento dall'esaminatore. Alla domanda sull'eventuale mancata iscrizione al pra, la risposta è stata la seguente:

la lambretta è stata radiata nel 1987 e quindi per forza deve esistere uno storico al PRA.
Deve richiedere l’estratto cronologico meccanografico.
Quello da lei fornito è la “copia del libro” e va benissimo ma poiché è in bianco serve anche
l’estratto meccanografico che il PRA deve per forza rilasciarle.
Se non fosse mai stata iscritta al PRA non ci sarebbe stata una radiazione.

Mi sembra plausibile... Devo "solo" farlo capire all'ufficio ACI...
Che pazienza...
Torna all'inizio della Pagina

GiPiRat
Moderatore



Lecce - LE
Italy


Il mio Garage

6379 Messaggi
Iscritto dal 2005

Inserito il - 01 mag 2023 :  17:04:24  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Non è che "per forza" deve esistere l'estratto meccanografico, il fatto è che, tra i tanti errori commessi dal PRA, esiste anche la radiazione d'ufficio di veicoli MAI iscritti al PRA, e questa ne è una prova evidente.

Comunque, in bocca al lupo per quando dovrai spiegare all'impiegato del PRA l'errore che hanno commesso! Ti suggerisco di parlarne direttamente col dirigente.

Ma, la cosa importante, se hai letto la procedura al link di prima, è che non ti serve l'iscrizione al registro storico per provvedere alla prima iscrizione tardiva.

Ciao, Gino
Torna all'inizio della Pagina

gamby
Junior +


Bergamo - BG
Italy


215 Messaggi
Iscritto dal 2020

Inserito il - 01 mag 2023 :  18:01:37  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Eh bella cosa che mi dici... Andare a spiegare al PRA una cosa che dovrebbero sapere già loro...

Già solo la pagina di prenotazione online è tutto dire: "impossibile prenotare per problemi tecnici"...

Mi sto facendo persuaso che dovrò affidarmi ad un'agenzia, altrimenti tra le giornate perse e incazzature ne esco fra 3 anni, forse.

Oltretutto ci sono "solo" 6 mesi di tempo per mettere in regola il tutto per portare avanti questa benedetta iscrizione FMI, che comunque non lascerò perdere.
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Scooter d Epoca - Forum © Scooterdepoca.com Go To Top Of Page
Questa pagina è stata generata in 0,19 secondi. Snitz Forums 2000

Powered by Viviano.it, © 1998- 2024 - Tutti i diritti riservati. | Copyright | Termini & Condizioni | Cookies
Scooterdepoca.com è un sito NOT FOR PROFIT
I marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.

Credits