Scooter d Epoca - Forum

Scooter d Epoca - Forum
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Utenti | Il mio Garage | Cerca | FAQ | Policy | RSS

Nel Sito Scooterdepoca.com: Home | Lambretta | Vespa | Altri Scooter | Restauro | Ricambisti | Targhe
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Scooterdepoca.com
 Scooter Tecnica
 Candela nera e scintilla laterale
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Kashmir77
Nuovo


Novara - NO
Italy


5 Messaggi
Iscritto dal 2020

Inserito il - 21 mag 2020 :  20:12:12  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Buonasera a tutti, è il mio primo post quindi scusatemi in anticipo se è nella sezione sbagliata o se il problema è già stato discusso. Ho una lambretta li 150 seconda serie del 1960. Ho già sostituito la bobina cilindrica con quella del ciao, ho regolato il carburatore, come ho letto in molte discussioni nel forum. Monto come candela una ngk b9es ordinata da scaduto.Due settimane fa andando a fare la prima revisione post reimmatricolazione, mi ha lasciato a piedi a 150 metri da casa. Revisione saltata. Ha perso potenza, sì è spenta e non è più ripartita. Smonto la candela e la trovo nera, come se ci fosse della polvere di carbone sopra,( non saprei come spiegarlo in altre parole cerco di rendere l'idea). La pulisco, appoggio sul portabatteria e spedalo. Nessuna scintilla, poi guardando meglio vedo che la scintilla c'è ma tra l'elettrodo centrale ed il bordo. La sostituisco con un'altra ordinata da scaduto, la lambretta parte al primo colpo. Metto il casco chiudo il garage e vado a prendere le sigarette al
bar, arrivo lì la spengo e torno a casa a spinta. Smonto la candela e la trovo come la precedente, pulisco appoggio e scintilla sul bordo candela. Qualche idea su cosa potrebbe essere?
Fa un po'di fumo,( ma è pur sempre a miscela) potrebbe essere un paraolio?
La miscela la faccio al 2 con olio sintetico.
Consigli?
Ipotesi?
Grazie a tutti in anticipo

Raffa1975
Junior ++


Cassano Magnago - VA
Italy


730 Messaggi
Iscritto dal 2017

Inserito il - 21 mag 2020 :  20:34:26  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Puo' essere tutto, pensavo la bobina ma hai detto che l'hai cambiata.
Come sei messo con le guarnizioni del gruppo termico?

CiaoRaffa1975.
Torna all'inizio della Pagina

Belligerante ugo
Master +



Paola - CS
Italy


9827 Messaggi
Iscritto dal 2012

Inserito il - 21 mag 2020 :  20:41:52  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Da come hai spiegato di sicuro sono i paraoli comunque fai questa prova metti invece di una candela NGK B9ES una NGK B7ES ciao

belligerante ugo
Torna all'inizio della Pagina

Kashmir77
Nuovo


Novara - NO
Italy


5 Messaggi
Iscritto dal 2020

Inserito il - 21 mag 2020 :  20:43:29  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
In realtà non lo so, il restauro non l'ho fatto io per mancanza di tempo ed esperienza ho preferito affidarmi a terzi. Dato che il motore andava in moto temo che non lo abbiano toccato anche se mi han detto che hanno rifatto tutto.
Torna all'inizio della Pagina

Kashmir77
Nuovo


Novara - NO
Italy


5 Messaggi
Iscritto dal 2020

Inserito il - 21 mag 2020 :  20:47:54  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Grazie belligerante Ugo provo a mettere una 7 poi vi aggiorno. Prima di portarla in una officina e farmi fare una supercazzola sento il parere degli esperti. Grazie mille
Torna all'inizio della Pagina

MarcoBrescia
Moderatore


Gussago - BS
Italy


Il mio Garage

1303 Messaggi
Iscritto dal 2009

Inserito il - 22 mag 2020 :  00:00:46  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ciao Kashmir

1) prova a passare come ti hanno detto ad una candela grado 7 o grado 8
2) il nero "fuliggine" sulla candela sembrerebbe olio motore quindi problema di paraolio come dice Ugo. Hai provato anche a vedere quantio olio motore hai nel carter?
3) Quando la accendi e vai, la carburazione come è, va bene?

Citazione:
Messaggio inserito da Kashmir77

Grazie belligerante Ugo provo a mettere una 7 poi vi aggiorno. Prima di portarla in una officina e farmi fare una supercazzola sento il parere degli esperti. Grazie mille



Marco
-------
"Nucc riom, nucc se la caòm / Nudi arriviamo, nudi ce ne andiamo"
Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


16758 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 22 mag 2020 :  00:31:18  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ricordati di ridurre la distanza degli elettrodi a 0,5 prima di montare una candela nuova.
Anche la distanza fra gli elettrodi può influire sulla pulizia della candela.
Le candele nuove sono pretarate per le accensioni elettroniche.

Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

MarcoBrescia
Moderatore


Gussago - BS
Italy


Il mio Garage

1303 Messaggi
Iscritto dal 2009

Inserito il - 22 mag 2020 :  09:18:20  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
MI aggancio alla risposta di Luigi per un chiarimento poersonale.
Avevo sentito tempo fa che nella NGK la sigla BR (es. BR8ES) che precede il grado di calore indica che la candela è per Accensione elettronica mentre B e basta (es.B8ES) indica che è preferibuilmete per accensione non elettronica.
Qualcuno sa se sia corretto?
Grazie


Citazione:
Messaggio inserito da Iso

Ricordati di ridurre la distanza degli elettrodi a 0,5 prima di montare una candela nuova.
Anche la distanza fra gli elettrodi può influire sulla pulizia della candela.
Le candele nuove sono pretarate per le accensioni elettroniche.

Ciao.



Marco
-------
"Nucc riom, nucc se la caòm / Nudi arriviamo, nudi ce ne andiamo"
Torna all'inizio della Pagina

Marino48
Senior +


Cento - FE
Italy


2751 Messaggi
Iscritto dal 2005

Inserito il - 22 mag 2020 :  09:44:21  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
nessuno ha pensato al condensatore ,potrebbe essere anche lui.
se lo cambi , mettilo esterno.
Come candela metti la ngk8, la 7 è tenera e la 9 è troppo dura.

Marino48
Torna all'inizio della Pagina

franzpero
Junior +


Verona - VR
Italy


131 Messaggi
Iscritto dal 2015

Inserito il - 22 mag 2020 :  10:41:00  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ciao, il discorso candele è abbastanza " difficile " non esistono candele tenere o dure ma il numero riportato si riferisce al Grado Termico della stessa cioè alla capacità di autopulizia degli elettrodi. Se questa è troppo fredda succede quello che ha riportato l'autore di questo post candela nera e scintilla " strana ". Non scrivo molto ma leggo tanto il vostro forum essendo pratico solo della vespa. La candela è diversa ma su motori non elaborati o vecchiotti la legge del due tempi è uguale per tutti: in motori spinti ed elaborati la temperatura della testa consente l'utilizzo della candela Tipo Freddo che garantisce ottima accensione senza elevare ulteriormente la temperatura interna. In motori normali e magari con Km sul groppone vanno candele Tipo Calde quindi con una capacità di autopulizia maggiore rispetto alle altre.
Vi cito l'esempio della mia vespa possiedo una sprint 150 del 65 e ci giro dal 1980, se in questa tenendo presente il grado termico NGK se metto una 8 fatto un km sono a piedi e la candela appare come quella descritta. La mia vespa ha sempre voluto candele calde le miglior erano le AC 44 F che ora sono scomparse ma ne tengo una nuova sempre con me se faccio viaggi lunghi per essere certo di arrivare a casa.
anni fa avevo trovato in rete una tabella di comparazione candele e con questa ho trovato la NGK corrispondente alla citata AC che la B5HS più avuti problemi. Allego un link di un ricambista Lambretta che ritengo possa divenire utile:
https://www.riminilambrettacentre.com/it/casa-lambretta/candela-di-accensione-ngk-b8es.html
Francesco

Francesco Perini

Allegato: Tabella_comparazione_candele.pdf
51,34 KB_
Torna all'inizio della Pagina

Belligerante ugo
Master +



Paola - CS
Italy


9827 Messaggi
Iscritto dal 2012

Inserito il - 22 mag 2020 :  13:54:24  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Rispondo a Marco per le accensioni elet.ci vogliono candele NGK fredde e cioe da 9 a salire e come dice Luigi bisogna avvicinare l'elettrodo un po di più scusa Marino le candele sono ho fredde oppure calde(no dure),le nostre candele con scala Bosch 225/240 utilizzate da Innocenti equivalgono alla NGK B6ES e B7ES ciao

belligerante ugo
Torna all'inizio della Pagina

Marino48
Senior +


Cento - FE
Italy


2751 Messaggi
Iscritto dal 2005

Inserito il - 22 mag 2020 :  14:31:27  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
se vi può essere utile :
Le gradazioni per le candele NGK sono :
B7*S - uso cittadino (non per lunghi viaggi) / motore originale
B8*S - uso quotidiano o per viaggiare / motore originale o elaborato
B9*S - uso agonistico o viaggiare a velocità alta sostenuta / motore elaborato
B10*S - uso agonistico o viaggiare a velocità alta sostenuta / motore molto elaborato
fonte: Casa Lambretta Rimini Center

Candele con sigla 'BR' indicano il tipo con l'aggiunto di una resistenza all'interno. Queste sono necessarie per non dare 'interferenza' ai componenti elettronici tipo contachilometri / contagiri SIP.

Candele con sigla 'HS' indicano il tipo PASSO CORTO da utilizzare con modelli di Lambretta A + B + C / LC + D / LD + E /F + Lambrettino 48 prodotti tra 1947-'57.

Candele con sigla 'ES' indicano il tipo PASSO LUNGO da utilizzare con modelli di Lambretta S1 + S2 + S3 + GP / DL + J (tutti versioni) + Lui Vega Cometa + Serveta prodotti dopo 1957.
Comunque io sulle mie elaborate metto le NGK BR8, la 9 mi da problemi nella messa in moto.
Sulle 150 metto la B8 , sul 125 dipende dal proprietario come la usa,
di solito metto la B8.

Le Vespe sono un'altra cosa , sono fatte in altro modo sia normali che elaborate.

Marino48
Torna all'inizio della Pagina

hobby solo
Junior ++


La Spezia - SP
Italy


874 Messaggi
Iscritto dal 2015

Inserito il - 22 mag 2020 :  17:46:52  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Belligerante ugo

Rispondo a Marco per le accensioni elet.ci vogliono candele NGK fredde e cioe da 9 a salire e come dice Luigi bisogna avvicinare l'elettrodo un po di più scusa Marino le candele sono ho fredde oppure calde(no dure),le nostre candele con scala Bosch 225/240 utilizzate da Innocenti equivalgono alla NGK B6ES e B7ES ciao

belligerante ugo



Assolutamente d'accordo su tutto, tranne sul fatto che le accensioni elettroniche richiedano di per sè una candela più fredda: in base a quale principio? Il grado termico di una candela è un indice della capacità della candela di dissipare il calore. Un'accensione elettronica non incide sulla temperatura del motore e, quindi, se il motore non è elaborato, deve valere il grado termico suggerito dal costruttore.

hosol
Torna all'inizio della Pagina

Kashmir77
Nuovo


Novara - NO
Italy


5 Messaggi
Iscritto dal 2020

Inserito il - 23 mag 2020 :  16:53:47  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ciao a tutti, ho provato a cambiare un'altra candela, ho messo la 7, ed ho lasciato acceso la lambretta una 20 dì minuti. Stesso discorso del primo post. Sabato la porto in officina e farò sostituire i paraolio.
Grazie a tutti
Torna all'inizio della Pagina

polsa83
Junior +


Castellammare Di Stabia - NA
Italy


240 Messaggi
Iscritto dal 2011

Inserito il - 23 mag 2020 :  19:51:54  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
La sigla R sta per "resistore"e dovrebbe indicare una candela che non interferisce con le emissioni, e quindi anche sulla ricezione delle onde radio.
In alcuni paesi europei tale schermatura era obbligatoria e credo lo sia ancora.
Questa schermatura "assorbe corrente", per cui con un impianto a puntine platinate, inevitabilmente, fa calare la tensione della scintilla scoccata dagli elettrodi della candela.
In un impianto ad accensione elettronica, il voltaggio della scintilla scoccata dagli elettrodi è quasi il doppio di quello a puntine platinate e perciò non è avvertibile.
Su un impianto a puntine platinate dei nostri amati scooter, non è conveniente usare una candela con la sigla R.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Scooter d Epoca - Forum © Scooterdepoca.com Go To Top Of Page
Questa pagina è stata generata in 0,4 secondi. Snitz Forums 2000

Powered by scooterdepoca.com, © 1998- 2020 - Tutti i diritti riservati. - I marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.
Questo sito è l'espressione libera di chi lo ha fondato e di molti appassionati dello scooterismo d'epoca ed è un sito NO PROFIT.
I servizi e/o le informazioni di questo sito sono resi in modo gratuito e non assoggettate a garanzie di alcun tipo e possono essere utilizzate esclusivamente per scopi personali e non commerciali o professionali. Non ci assumiamo responsabilità per inesattezze e/o errori.  Chi legge e/o utilizza le informazioni rese solleva incondizionatamente scooterdepoca.com e tutti gli amministratori del sito da ogni responsabilità.  Chi non accetta quanto sopra non è autorizzato a leggere e/o utilizzare le informazioni rese.  Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perché viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa.  Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Questo sito utilizza esclusivamente cookies tecnici e solo dopo aver effettuato il login, pertanto NON utilizzando cookies di profilazione la normativa vigente indica che non è necessario richiedere all'utilizzatore alcun consenso preventivo.
Maggiori info nella sezione Policy del Forum.

Credits