Scooter d Epoca - Forum

Scooter d Epoca - Forum
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Utenti | Il mio Garage | Cerca | FAQ | Policy | RSS

Nel Sito Scooterdepoca.com: Home | Lambretta | Vespa | Altri Scooter | Restauro | Ricambisti | Targhe
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Scooterdepoca.com
 Non solo Vespa&Lambretta - Gli altri scooter
 Iso Diva, olio motore, carter frizione, faro, etc.
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


16481 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 19 dic 2019 :  19:26:46  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Grazie delle preziosi informazioni, me lo scarico subito.

Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

NaO
Utente +


Terranuova Bracciolini - AR
Italy


195 Messaggi
Iscritto dal 2019

Inserito il - 23 dic 2019 :  18:43:26  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Aggiorno a situazione carter frizione.
Dopo alcuni giorni di attesa per aver tutte le attrezzature necessarie oggi mi sono dedicato anche a correggere il problema del filetto danneggiato per lo sfiatatore dell'olio.
Come segnalato in precedenza il filetto è identico alla filettatura delle candele di accensione, M14x1,25.

Dopo aver fatto una prova di installazione del filetto riportato (helicoil) su di una piastra di alluminio e valutate le problematiche sono passato all'inserimento sul carter... da qui non si torna indietro...
Ecco la seguenza..

filetto_1.jpg


filetto_2.jpg


filetto_3.jpg


filetto_4.jpg


filetto_5.jpg


filetto_6.jpg


filetto_7.jpg


filetto_8.jpg


Ecco riparato il filetto danneggiato.

Ogni fase di lavorazione è stata lubrificata con alcool etilico denaturato per agevolare la lavorazione dell'alluminio ed evitare pericolose allegature del metallo.
Torna all'inizio della Pagina

Ignazio Campus
Utente Senior


Bareggio - MI
Italy


1126 Messaggi
Iscritto dal 2015

Inserito il - 23 dic 2019 :  19:57:54  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ottima riparazione




ciao.
Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


16481 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 23 dic 2019 :  21:46:28  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Grazie, molto istruttivo.

Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

NaO
Utente +


Terranuova Bracciolini - AR
Italy


195 Messaggi
Iscritto dal 2019

Inserito il - 02 gen 2020 :  22:04:09  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Continuo la fase di verifica della Diva con il controllo della fasatura.

Deve essere rimosso, facilmente, la copertura frontale alla ventola e ripristinato il colegamento di massa che proviene dal morsetto sul vano motore.

La Iso ci ha agevolato con la marcatura dei riferimenti di fase sia sul convogliatore d'aria (una freccetta rivolta verso il volavo) che sul volano, una piccola tacca sulla circonferenza esterna dello stesso.

All'accensione, ho verificato con pistola flash, la fase risulta allineata con un lieve ritardo ma niente di importante circa la tacca stessa. Niente cambia nella fase a motore accelerato, bene.

Decido allora di effettuare la verifica dell'angolo di anticipo dell'accensione.

Determino il PMS, usando una candela modificata con l'aggiunta di un perno, usando il riferimento sul convogliatore marco sul volano i 2 punti di battuta del pistone sul perno ruotando il volano prima in senso antiorario e poi orario. Calcolo il centro dell'arco stabilito dai due punti appena marcati, quello è il PMS.
A conti fatti mi viene un angolo di accensione di circa 23° di anticipo.
Ricordo di un intervento dove si parla di 33°. Ho rimisurato 2 volte e mi torna questo valore, nel manuale di officina non si parla di angoli della fase ma della posizione delle tacche in funzione dell' apertura/chiusura delle puntine...

Vi torna il mio valore?

Non mi sembra di aver sbagliato un gran che nel procedimento.
Vi metto anche la foto dove si vedono le marcature delle due battute (I e II) il PMS (IIII) e il riferimento a 31°. La tacca sul volano si trova più vicina al PMS ad una distanza di arco di 30mm rispetto ai 40 dei 31°.

210928_resize_95.jpg
Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


16481 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 02 gen 2020 :  23:34:17  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ciao.
Il manuale indica 31° (33° per la prima serie), ma anche 40,5 mm sulla circonferenza.
Anche io ho sempre fatto riferimento alla tacca, così il motore gira bene.

Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

NaO
Utente +


Terranuova Bracciolini - AR
Italy


195 Messaggi
Iscritto dal 2019

Inserito il - 03 gen 2020 :  00:17:51  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Si Luigi, ma secondo la mia rilevazione del PMS la tacca del volano si trova a 30mm, non a 40mm, ed in base al diametro di 150mm del voano risulterebbe di 23° la posizione della tacca e non 31°.

Ho già verificato ben 3 vote e mi torna sempre questo valore.

Il motore gira alla perfezione anche da appena avviato. Nessuna esitazione.

Non credo di aver errato perché è il medesimo sistema che uso x la verifica sulla Lambretta...
Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


16481 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 03 gen 2020 :  00:56:35  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Allora é sbagliato il manuale.

Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

NaO
Utente +


Terranuova Bracciolini - AR
Italy


195 Messaggi
Iscritto dal 2019

Inserito il - 03 gen 2020 :  08:13:58  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Non saprei, mi sembra strano ma tutto è possibile. Oggi proverò a verificare cosa trovo sul motore di riserva, è libero di girare e completo.

Domanda semplice: nessuno ha fatto questa verifica dell'angolo di fase sulle Iso Diva?

Ciao
Torna all'inizio della Pagina

NaO
Utente +


Terranuova Bracciolini - AR
Italy


195 Messaggi
Iscritto dal 2019

Inserito il - 03 gen 2020 :  20:47:53  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Bene, se anche non volevo una singolarità me la sono trovata...

Allora oggi ho verificato anche la fase del motore di riserva...

Il risultato mi lascia basito e dubbioso, coerente con il manuale, 31° circa. La tacca si trova a 41mm dal PMS misurato con il medesimo sistema.
Cavolo mi dico, ho preso una cantonata, rimisuro nuovamente la fase sullo scooter e niente cambia medesimo risultato delle precedenti verifiche fatte ieri, 30mm dal PMS e 23° di fase.

Unica spiegazione è che sia stata fatta nel gruppo termico una modifica che causi questa differenza fra i due motori, tra di loro passa poca distanza nei numeri di serie: F304.... il riserva e F314.... sullo scooter.

In questi giorni ho provato la Diva più volte e sembra girare bene ora rispetto ai primi momenti in cui ho avuto qualche intoppo di funzionamento.

Nel complesso ho già percorso circa 100km con buoni risultati.

Che ne pensate?
Torna all'inizio della Pagina

NaO
Utente +


Terranuova Bracciolini - AR
Italy


195 Messaggi
Iscritto dal 2019

Inserito il - 13 gen 2020 :  09:51:40  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Negli scorsi giorni ho aperto la testata del motore per controllare sia la perdita di olio a livello candela che lo stato del pistone.
Rimossa la sezione del telaio superiore sella-serbatoio , svitando i 6 bulloni dedicati, si accede facilmente al motore.

Il pistone l'ho trovato coperto con i tipici residui di combustione, ma nel compesso sembra a posto.
Con carta morbida e benzina ho ripulito i cielo del pistone che è risultato essere originale da 57mm.
Ho misurato anche la corsa che risulta di 57mm.

La testata pare perfetta una volta ripulita.

Fra testata e cilindro la guarnizione che ho trovato è di circa 1mm di spessore, sembra fatta di mica. Non so se lo spessore è giusto.

183344_resize_52.jpg


184458_resize_30.jpg


_184827_resize_7.jpg


Rimontato il tutto e già rifatte altre decine di km non ho trovato più perdite di olio a livello candela.

Per la questione fase dovrò verifcare anche il volano una vota realizzato l'attrezzo di blocco.
Torna all'inizio della Pagina

NaO
Utente +


Terranuova Bracciolini - AR
Italy


195 Messaggi
Iscritto dal 2019

Inserito il - 13 gen 2020 :  21:14:29  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Questo fine settimana alla mostra scambio ad Arezzo...botta di....!

La "parabola" nascosta fra tante sotto ad un anonimo banco di un piccolo espositore...sembrava aspettare proprio che la trovassi.
È stato il primo acquisto della giornata.

_135716_resize_1.jpg


_140310_resize_6.jpg


È il ricambio in buono stato che cercavo per il faro con la medesima omologazione IGM della ghiera e del vetro. Sarà un po da sistemare ma decisamente più indicata a diventare definitiva.
Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


16481 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 13 gen 2020 :  21:48:27  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
In effetto al tua parabola è troppo danneggiata.
Comuque bel lavoro.

Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

NaO
Utente +


Terranuova Bracciolini - AR
Italy


195 Messaggi
Iscritto dal 2019

Inserito il - 13 gen 2020 :  22:02:56  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ecco come era in origine...

iva_Come_era-2-1.jpg


.. e dopo il recupero nel restauro..

184059_resize_24.jpg
Torna all'inizio della Pagina

NaO
Utente +


Terranuova Bracciolini - AR
Italy


195 Messaggi
Iscritto dal 2019

Inserito il - 14 gen 2020 :  19:50:00  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Un altro particolare che dovrò sistemare sono i ganci dei cofani.

Sono presenti solo i pattini che per fortuna non sono stati persi dal precedente proprietario.
Rimanevano in posizione grazie alle incrostazioni della ruggine...

Attualmente li ho già smontati pronti per la pulizia e il ripristino con scodellini, molle e cappucci della LD presi dai ricambisti Lambretta.

095432_resize_35.jpg


Vediamo in seguito come si presentano.

I perni e le leve sono a posto e non è necessario che li smonti, così come anche le sedi dei cofani su cui ruotano.
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Scooter d Epoca - Forum © Scooterdepoca.com Go To Top Of Page
Questa pagina è stata generata in 0,14 secondi. Snitz Forums 2000

Powered by scooterdepoca.com, © 1998- 2020 - Tutti i diritti riservati. - I marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.
Questo sito è l'espressione libera di chi lo ha fondato e di molti appassioniti dello scooterismo d'epoca ed è un sito NO PROFIT.
I servizi e/o le informazioni di questo sito sono resi in modo gratuito e non assoggettate a garanzie di alcun tipo e possono essere utilizzate esclusivamente per scopi personali e non commerciali o professionali. Non ci assumiamo responsabilità per inesattezze e/o errori.  Chi legge e/o utilizza le informazioni rese solleva incondizionatamente scooterdepoca.com e tutti gli amministratori del sito da ogni responabilità.  Chi non accetta quanto sopra non è autorizzato a leggere e/o utilizzare le informazioni rese.  Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perchè viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa.  Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Questo sito utilizza esclusivamente cookies tecnici e solo dopo aver effettuato il login, pertanto NON utilizzando cookies di profilazione la normativa vigente indica che non è necessario richiedere all'utilizzatore alcun consenso preventivo.
Maggiori info nella sezione Policy del Forum.

Credits