Scooter d Epoca - Forum

Scooter d Epoca - Forum
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Utenti | Il mio Garage | Cerca | FAQ | Policy | RSS

Nel Sito Scooterdepoca.com: Home | Lambretta | Vespa | Ancora Scooter | Restauro | Ricambisti | Targhe
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Scooterdepoca.com
 Scooter Tecnica
 Magnetizzatore "MZ"

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci Email Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista
   
Avviso: Prima di utilizzare il Forum ti devi presentare nell'apposita sezione cliccando qui!
Messaggio:

* Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON
Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]

   Allega file   Difficolta a ridurre le immagini? Clicca qui!
 Allega video Youtube   Leggi le istruzioni
  Clicca qui per inserire la tua firma nel messaggio.
  Prima di utilizzare il Forum ti devi presentare nell'apposita sezione cliccando qui!

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
perussu Posted - 20 nov 2023 : 16:17:59
Buongiorno ragazzi,
sono entrato in possesso di un magnetizzatore/calamitatore per volani.
E' un pezzo molto datato, credo del 1956 o giu' di lì, un po' ossidato e rovinato in qualche sua parte, ma completo e funzionante!
La targhetta riporta i seguenti dati:
Off. Elettromeccaniche MZ
Art. CAL
Mod.CA 56
Volt 110-160
Nient'altro....

Non ha nessun dispositivo di regolazione o controllo, soltanto un robusto pulsante per dare corrente ai 6 magneti, i quali si possono escludere staccando una semplice spina.

Detti magneti possono scorrere di qualche centimetro sulla guida che li sostiene, per adeguare il diametro a quello del volano da magnetizzare.

Dopo aver recuperato un trasformatore 220/125, l'ho collegato e incredibilmente non è saltato niente!
Ho fatto un paio di prove con in pulsante in dotazione e i magneti fanno il loro lavoro, nel senso che attirano un pezzo di metallo che ho usato come test.

E' gia un bel successo, direi.

A questo punto però sorgono i dubbi e le domande agli esperti del forum:

A-Come si usa?
B-il volano deve calzare aderente ai magneti?
C-in che posizione va messo il volano. Bisogna rispettare una polarità?
D-le bobine vanno lasciate tutte collegate oppure dipende dai poli del volano?
F-per quanto tempo va lasciato sotto carica?

Scusatemi, ma sono completamente all'oscuro sull'argomento.

Grazie in anticipo.

Allego alcune foto.

A+




0231120_152024_1.jpg


0231120_151759_8.jpg


0231120_151737_5.jpg


0231120_151719_2.jpg


***************************
*L I S 125/'65* in fase di restauro conservativo....
*DL 125/'69* appena arrivata in garage!
20   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
Iso Posted - 03 dic 2023 : 23:50:06
Ho concluso che la ridotta carica magnetica impressa sul volano di prova è dovuta al mal funzionamento del diodo al selenio.
Prima ho montato in parallelo un ponte raddrizzatore moderno ma il miglioramento era insoddisfacente.
Poi, lasciando il ponte raddrizzatore moderno, ho escluso il vecchio al selenio, lì c'è stato il salto di qualità.
Questo è spiegabile ipotizzando che il vecchio diodo al selenio lasciasse passare un po' di corrente alternata.
Ora alle bobine arriva circa 90volt.

Ho sperimentato che la carica magnetica soddisfacente si ottiene sottoponendo il volano per diversi secondi di esposizione magnetica.
Diciamo sui 20÷30 secondi.

Ciao.
Iso Posted - 01 dic 2023 : 14:10:13
Ho testato il magnetizzatore e ho verificato che il magnetismo residuo è insufficiente per individuare i poli del volano.

In ogni modo si può fare così:
sposto le bobine verso il centro in modo che il volano non sia direttamente a contatto con le piastre metalliche
premo il pulsante di magnetizzazione, il volano già di suo tende a posizionarsi nella polarità corretta e lo aiuto manualmente per centrarlo
dopo di che posiziono le bobine verso l'esterno a contatto con le calamite del volano ed eseguo la magnetizzazione vera e propria.

Nel mio caso il potere di magnetizzazione si è rivelato inferiore a quello del magnetizzatore in mio possesso, con durata dell'esposione di 20 secondi.
20221201_221318.jpg


Da una alimentazione di 106volt in alternata alle bobine, dopo il raddrizzatore a ponte di diodi al Selenio, ne arriva circa 60volt in continua. Non si tratta di un difetto, perché è normale che questi diodi abbiano una caduta di tensione di 15÷20volt ciascuno, figuriamoci dopo 70anni,

Penso di poter migliorare la situazione istallando un ponte a diodi moderno al Silicio che ha una caduta di tensione sul 0,5volt, in parallelo.
Esempio questo: https://www.ebay.it/itm/152132404385
Mi aspetto un aumento della tensione in continua sulle bobine fino a circa 80÷100volt e quindi migliorane l'efficienza, tenendo conto che aumenteranno i consumi e quindi ci sarà un discreta perdita sul trasformatore 220/125volt.

Volendo credo si possa ottenere lo stesso risultato alimentando il magnetizzare a 150÷160Volt anziché a 125.
Non andrei a tentare si alimentarlo direttamente a 220, non credo che i diodi al selenio ne sarebbero contenti.



Ciao.
perussu Posted - 25 nov 2023 : 20:36:33
Ragazzi, sinceramente sono sempre piu felice di fare parte di questo forum!
Da questa discussione ho capito un sacco di cose che prima mi erano abbastanza oscure.
Anche se l'abbiamo gestita solamente in tre, credo che possa essere utile a tantissimi appassionati come noi.

A+


***************************
*L I S 125/'65* in fase di restauro conservativo....
*DL 125/'69* appena arrivata in garage!
Iso Posted - 25 nov 2023 : 14:23:48
Grazie Ugo, l'illustrazione è completa e ho capito.
Gentilissimo.

Ciao.
Belligerante ugo Posted - 25 nov 2023 : 13:22:28
Luigi ho fatto le foto del mio Magnetizzatore completo di tutto e l'ultima foto il flussometro che gentilmente mi hai REGALATO e non potrò mai ringraziarti sei stato di una gentilezza UNICA,allego foto come vedi 1)foto ho lasciato avvitate le due viti di fissaggio del magnete,2)foto si notano i vari voltaggi che vanno da 110 V a 280 V,3) foto magnete 6 Poli e 4 Poli,4) foto i magneti visti da dietro con i due puntali di fissaggio e i due fori per le viti,5)il flussometro ripeto che mi hai mandato tu ciao

30_FILEminimizer.jpg


belligerante ugo

05_FILEminimizer.jpg


04_FILEminimizer.jpg


51_FILEminimizer.jpg


45_FILEminimizer.jpg
Belligerante ugo Posted - 25 nov 2023 : 08:55:10
Si Luigi è un Magnetizzatore per accensioni di 4 e 6 poli esclusivamente per Lambretta:Lambrette LI tutte,Lambrette DL 125/150/200 e Lambrette J100/J125 ed anche per Lambro 175/200/400/450,tempo fa avevo provato a caricare un volano di una Vespa ed anche di una Moto e non entravano nel Magnete.Pomeriggio faccio delle foto di tutti i componenti ciao

belligerante ugo
Iso Posted - 25 nov 2023 : 00:04:24
Ah, ho capito a cosa ti riferivi.

Forse qui si vedono meglio.
d24-2da2b339051f.jpg


Ma dici che questo tipo di magnetizzatore a diametro fisso, cioè senza guide di scorrimento, siamo magnetizzatori per Lambretta?

Ciao.
Belligerante ugo Posted - 24 nov 2023 : 20:09:44
Si Luigi mi riferisco a questo intervento allego foto dove c'è il magnete 6 poli ho segnato con un punto rosso dove è il foro è l'altro si trova di fronte che servono per mettere due viti per bloccarlo altrimenti quando poi devi caricare e poi togliere il volano viene insieme al volano stesso,se vuoi appena posso faccio delle foto al mio per farti capire meglio ciao

belligerante ugo

04_FILEminimizer.jpg
Iso Posted - 24 nov 2023 : 18:37:49
Stai parlando di questo intervento di lmbrtt175?
https://www.scooterdepoca.com/forum/topic.asp?whichpage=-1&TOPIC_ID=26221&REPLY_ID=186454

Citazione:
Messaggio inserito da lmbrttIZ5

Io possiedo uno strumento analogo Che la Innocenti dava ai suoi concessionari!!!



Allegato: Immag004.jpg
70,72 KB


Allegato: Immag005.jpg
42,36 KB



Allegato: Immag006.jpg
100,98 KB



Chi ha PATO...ha PATO...

Matteo (PC)




Non ho capito dove siano i due fori.


Ciao.
Belligerante ugo Posted - 24 nov 2023 : 13:20:05
Luigi finalmente dopo tanti anni ora che hai messo questa discussione sopra ho trovato il motivo che il volano di nick8kola volendo mettere il volano di 6 poli sul rimagnizzatore è ha detto che non entrava il motivo è che almeno il magnete da 6 poli che era montato sul rimagnizzatore non è per Lambretta,infatti se guardi poi la prima foto sulla discussione che hai trovato di Imbrtt175 noti il magnete originale per 6 poli per Lambretta dove si notano i due fori per le viti che dicevo io per fissarlo èd è diverso di quello di nick8kola ciao

belligerante ugo
Iso Posted - 23 nov 2023 : 23:26:13
Citazione:
Messaggio inserito da Belligerante ugo

......
5.....,perchè se sono fisse di sicuro non è un flussometro per volani Lambretta ciao

belligerante ugo



A proposito di magnetizzatori per Lambretta segnalo che quelli che la Innocenti aveva previsto per i propria rete di officine erano anche di tipo fisso.
Qui ce n'è un esempio:
https://www.scooterdepoca.com/forum/topic.asp?TOPIC_ID=54099

Ciao.
Iso Posted - 23 nov 2023 : 23:17:04
Ciao
Non c'è assorbimento se non si preme il pulsante.
L'assorbimento con sei bobine è di 400W.
Adesso sto usando un trasformatore da 300VA e la tensione in uscita con quel carico si abbassa a 106volt anziché essere a 110÷115.
Non è il massimo, per un uso continuo scalderebbe, ma considerato che viene usato per qualche secondo è sufficiente per quello che deve fare.
Direi che il tuo da 350 è ancora più vicino all'ottimale e non andrei in cerca di altro



Ciao.
perussu Posted - 22 nov 2023 : 21:41:04
Grazie Gigi.
Mi stai dando delle notizie molto confortanti, soprattutto il fatto del magnetismo residuo che dovrebbe aiutare a posizionare correttamente il volano.

Dunque non hai visto nessun assorbimento "a vuoto"?

Il mio l'ho solo collegato alla 125 per una prova preliminare prima di fare qualsiasi altro intervento, ma adesso, alla luce dei vostri
preziosi consigli e suggerimenti, procederò quanto prima a provarlo "sotto carico".
Vedremo cosa succederà.....

Contestualmente voglio anche misurare quanto assorbe, perché non ho dati in merito.
Spero che il trasformatore da 350va che ho a disposizione sia sufficiente.
A proposito, Gigi, sul tuo c'è scritto qualcosa in termini di Ampere o Watt?

Grazie ancora.

A+


***************************
*L I S 125/'65* in fase di restauro conservativo....
*DL 125/'69* appena arrivata in garage!
Iso Posted - 22 nov 2023 : 20:52:51
Ho acceso quello in riparazione e funziona, ma non ho ancora posato volani.
Ho notato che ferro delle bobine mantengono una carica magnetica residua che potrebbe essere d'aiuto alla corretta polarizzazione del volano.
Non ha invece la debole corrente che avevo sospettato.


Ciao.
Iso Posted - 21 nov 2023 : 13:47:43
Citazione:
Messaggio inserito da perussu

Si, la tavoletta l'ho appena messa io, perché 'sto catafalco peserà 15 kg ed ho rischiato di lasciarci le dita sotto piu di una volta.


Le mie bobine sono rosse e nere, alternate.
Secondo te per lavorare su un 4 poli basterebbe scollegare una rossa e una nera opposte?

Grazie Luigi.

A+

***************************
*L I S 125/'65* in fase di restauro conservativo....
*DL 125/'69* appena arrivata in garage!


Si, sono tutte uguali, solo che le nere hanno i poli invertiti rispetto le rosse.

Ciao.
Belligerante ugo Posted - 21 nov 2023 : 08:53:15
Giustissimo Luigi il flussometro è uno strumento di misura scusa ho scritto qualcosa di sbagliato ciao

belligerante ugo
perussu Posted - 20 nov 2023 : 22:45:14
Si, la tavoletta l'ho appena messa io, perché 'sto catafalco peserà 15 kg ed ho rischiato di lasciarci le dita sotto piu di una volta.


Le mie bobine sono rosse e nere, alternate.
Secondo te per lavorare su un 4 poli basterebbe scollegare una rossa e una nera opposte?

Grazie Luigi.

A+

***************************
*L I S 125/'65* in fase di restauro conservativo....
*DL 125/'69* appena arrivata in garage!
perussu Posted - 20 nov 2023 : 22:37:48
Ma pensa un po' la casualità!

Vuoi che pubblichi qualche foto dei collegamenti sottostanti? Ti possono essere di aiuto?

In verità non li ho osservati a fondo e mi sono limitato a dargli una pulita sommaria e a cambiare il cavo di alimentazione, che era sbriciolato.

E' plausibile che le bobine abbiano sempre un minimo di alimentazione.....



***************************
*L I S 125/'65* in fase di restauro conservativo....
*DL 125/'69* appena arrivata in garage!
Iso Posted - 20 nov 2023 : 22:16:58
Ciao
Fatalità ne ho uno simile in riparazione sempre della MZ.
In ogni modo ha le guide per posizionare 4 bobine, due nere e due rosse diametralmente opposte.
Le altre bobine vanno scollegate.
Non l'ho ancora acceso perché devo sistemare i collegamenti delle bobine, ma vedendo la parte elettrica sottostante ho il sospetto che alle bobine sia inviata una corrente anche a pulsante in riposo, una corrente di intensità ridotta comunque.
Questo credo serva per dare polarità alle bobine per facilitare l'individuazione della corretta posizione del volano sugli elettromagneti prima di fare la carica vera e propria.
20231120_220919.jpg


Nel tuo esemplare la tavola con maniglia è stata applicata dopo.

Scusa Ugo se mi permetto: il flussometro è uno strumento di misura.
https://it.wikipedia.org/wiki/Misuratore_di_portata



Ciao.
perussu Posted - 20 nov 2023 : 21:06:03
Grazie Ugo, sempre disponibile.

Per la C: si, e' ovvio che il volano va messo " a mo' di cappello", ma forse mi sono espresso male: la domanda è finalizzata al posizionamento dei poli rispetto ai magneti.

D: quindi tante bobine collegate quanti sono i poli del volano?

Ma qui mi sorge un altro dubbio:
in un volano a 6 poli questi sono posizionati a 60° radiali?
E in un 4 poli?
Dunque ritorno alla domanda C; come va posizionato un 6 poli (nel caso del mio calamitatore sembrerebbe abbastanza semplice, visto che ha 6 magneti)?
E con un 4 poli come mi comporto? Quali bobine devo scollegare?

Si Ugo, le bobine possono scorrere sul proprio supporto, quindi possono aderire bene al volano. L'ho scritto a metà messaggio.

A+



***************************
*L I S 125/'65* in fase di restauro conservativo....
*DL 125/'69* appena arrivata in garage!

Scooter d Epoca - Forum © Scooterdepoca.com Go To Top Of Page
Questa pagina è stata generata in 0,05 secondi. Snitz Forums 2000

Powered by Viviano.it, © 1998- 2024 - Tutti i diritti riservati. | Copyright | Termini & Condizioni | Cookies
Scooterdepoca.com è un sito NOT FOR PROFIT
I marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.

Credits