Scooter d Epoca - Forum

Scooter d Epoca - Forum
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Utenti | Il mio Garage | Cerca | FAQ | Policy | RSS

Nel Sito Scooterdepoca.com: Home | Lambretta | Vespa | Ancora Scooter | Restauro | Ricambisti | Targhe
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Scooterdepoca.com
 Scooter Tecnica
 Problema frizione Lambretta C 2a serie 1951

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci Email Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista
   
Avviso: Prima di utilizzare il Forum ti devi presentare nell'apposita sezione cliccando qui!
Messaggio:

* Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON
Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]

   Allega file   Difficolta a ridurre le immagini? Clicca qui!
 Allega video Youtube   Leggi le istruzioni
  Clicca qui per inserire la tua firma nel messaggio.
  Prima di utilizzare il Forum ti devi presentare nell'apposita sezione cliccando qui!

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
martin.p Posted - 25 apr 2019 : 12:43:26
Ciao a tutti, ho preferito creare una discussione separata per il problema che ho citato in questo post https://www.scooterdepoca.com/forum/topic.asp?TOPIC_ID=55142&whichpage=5 del 24 Aprile 2019.

Oggi ho smontato la frizione e ho trovato trucioli di diverse dimensioni all'interno del carter.
L'anello di alloggiamento delle sfere era praticamente sfondato, mentre il tirantino pare fortemente usurato. Le sfere (erano nuove) per fortuna erano tutte al loro posto. Evidentemente lo "sfondamento" e l'usura del perno hanno fatto uscire maggiormente l'estermità del filetto fino a farlo sbattere contro il tappo.

Questo spiega il rumore di sfregamento che sentivo e che ormai non c'era più corsa per far staccare la frizione.

Poi ho confrontato le molle e ho potuto constatare che il diametro del filo delle nuove è di 1.4mm contro gli 1.2mm delle vecchie, inoltre le nuove hanno una spira in più. Quindi la forza che sfere e tirantino devono contrastare è maggiore e l'ingombro a pacco della molla si raggiunge prima nella loro corsa di compressione. Potrebbe essere stato questo a danneggiare il tutto ? Forse già da prima i pezzi erano mal messi e non me ne ero accorto? Quando ho montato ho inserito le sfere con il grasso nella loro sede, forse però non avevo curato bene il montaggio del dado e controdado sul tirantino.

Ora comprerò tutto il gruppetto tirante/anello completo, mi procurerò le molle corrette e le sfere. I dischi guarniti sono già nuovi.
Di seguito posto un pò di foto, come sempre sono più che benvenuti commenti e suggerimenti.


Trucioli nel coperchio
_20190425_105833.jpg
_ _

Tirantino frizione, la sede delle sfere secondo me è irrimediabilmente danneggiata....
_20190425_113918.jpg
_ _

Le sfere non sembrano danneggiate ma le cambierò comunque (erano nuove)
_20190425_113949.jpg
_ _

Anello esterno, si può notare la crepa circolare sulla sinistra
_20190425_114015.jpg
_ _

_20190425_114026.jpg
_ _

L'interno dell'anello con un bel pò di trucioli
_20190425_114047.jpg
_ _

Due trucioloni trovati nel carter
_20190425_114118.jpg
_ _

Confronto molla nuova a sinistra con molla originale a destra, la differenza pare evidente anche a occhio
_20190425_114130.jpg
_ _

Martin.p #Lambretta C 1951
20   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
martin.p Posted - 15 set 2021 : 19:48:10
Citazione:
Messaggio inserito da NaO

...dimenticavo...il nottolino va orientato con la parte sferica verso i dadi di regolazione...
Ciao



Grazie Ottavio adesso devo recuperare un ricambio compatibile poi con calma vedo di montarlo a regola d'arte seguendo le vostre indicazioni.

Martin.p #Lambretta C 1951
NaO Posted - 14 set 2021 : 22:40:22
...dimenticavo...il nottolino va orientato con la parte sferica verso i dadi di regolazione...
Ciao
NaO Posted - 14 set 2021 : 22:38:37
Citazione:
Messaggio inserito da martin.p

Ciao a tutti, ritorno su quest'argomento. Oggi sono rimasto a piedi con la frizione perchè non staccava più. Inizialmente credevo si fosse rotto il cavo ma poi mi sono accorto che la leva di azionamento al motore era troppo leggera.
Quindi ho aperto il carter è metà delle sfere del reggispinta non c'erano più così come la gabbietta che le conteneva era praticamente disintegrata (ne ho trovato solo un pezzettino).
Il tirantino con le sfere erano state montate nuove a fine restauro e non hanno fatto moltissimi chilometri, credo forse 1500 o 2000. Ai tempi avevo fatto attenzione a settare il gioco a 0.5 però fin da subito ho sentito che facevano un rumore strano quando tiravo la frizione, che con il vecchio tirantino e le vecchie sfere (finchè son durate) non c'era.

Nella prima foto sotto potete vedere le 5 sfere sopravvissute e ciò che resta della gabbietta

20210912_113756.jpg


mentre nella seconda foto vedete il nottolino che sta tra la leva di azionamento e i dadi di serraggio del tirante


20210912_113802.jpg


questo nottolino era montato con la parte sferica rivolta verso i dadi, così come mi sembra di vedere dal catalogo ricambi.
Il dubbio però è che in realtà debba essere montato con la parte sferica verso la leva perchè possa lasciare un grado di libertà in rotazione tra leva e tirante, in modo che la prima quando tira il secondo non lo faccia flettere e quindi col rischio di danneggiare il cuscinetto.

Voi che ne dite? Cosa potrei aver sbagliato nel montaggio e a cosa dovrei fare attenzione quando rimonterò il pezzo nuovo?

Come sempre benvenuti suggerimenti!

Martin.p #Lambretta C 1951



Ciao Paolo, cerco di darti un aiuto. La LD ha un sistema equivalente per l'azionamento della frizione.
Per prima cosa controlla che le sfere non siano di più delle 5 che hai menzionato, con la gabbia mi sembra che dovrebbero essere minimo 6.
Il tirante è usurato nella zona di appoggio delle sfere?
La regolazione del gioco di 0,5mm del tirante deve esserci quando anche il canapetto della frizione è collegato alla leva di azionamento.
Per quanto concerne le molle è possibile che le vecchie si siano col tempo snervante.
Ciao
martin.p Posted - 12 set 2021 : 20:05:02
Ho confrontato le molle nuove con le vecchie e le nuove sono più lunghe e hanno il filo di diametro maggiore, e sono un bel po'più rigide. Ai tempi avevo provato a rimontare le vecchie ma la frizione slittava però mi viene il dubbio che le nuove siano troppo rigide e che danneggino il cuscinetto a lungo andare. Nessuno mi sa dire con esattezza le misure originali che si montavano sulla C ?

Martin.p #Lambretta C 1951
martin.p Posted - 12 set 2021 : 12:21:02
Ciao a tutti, ritorno su quest'argomento. Oggi sono rimasto a piedi con la frizione perchè non staccava più. Inizialmente credevo si fosse rotto il cavo ma poi mi sono accorto che la leva di azionamento al motore era troppo leggera.
Quindi ho aperto il carter è metà delle sfere del reggispinta non c'erano più così come la gabbietta che le conteneva era praticamente disintegrata (ne ho trovato solo un pezzettino).
Il tirantino con le sfere erano state montate nuove a fine restauro e non hanno fatto moltissimi chilometri, credo forse 1500 o 2000. Ai tempi avevo fatto attenzione a settare il gioco a 0.5 però fin da subito ho sentito che facevano un rumore strano quando tiravo la frizione, che con il vecchio tirantino e le vecchie sfere (finchè son durate) non c'era.

Nella prima foto sotto potete vedere le 5 sfere sopravvissute e ciò che resta della gabbietta

20210912_113756.jpg


mentre nella seconda foto vedete il nottolino che sta tra la leva di azionamento e i dadi di serraggio del tirante


20210912_113802.jpg


questo nottolino era montato con la parte sferica rivolta verso i dadi, così come mi sembra di vedere dal catalogo ricambi.
Il dubbio però è che in realtà debba essere montato con la parte sferica verso la leva perchè possa lasciare un grado di libertà in rotazione tra leva e tirante, in modo che la prima quando tira il secondo non lo faccia flettere e quindi col rischio di danneggiare il cuscinetto.

Voi che ne dite? Cosa potrei aver sbagliato nel montaggio e a cosa dovrei fare attenzione quando rimonterò il pezzo nuovo?

Come sempre benvenuti suggerimenti!

Martin.p #Lambretta C 1951
Roblc Posted - 27 dic 2020 : 15:19:43
Nel mio caso l'interferenza è dovuta alla forma del tirante, il pacco frizione è nuovo pertanto gli spessori sono come nuovi.
Ho trovato rondelle d'alluminio di spessore 1mm, le molle originali sono lunghe 21mm e vengono compresse fino a 15mm, pertanto in situazione originale danno 6mm di pressione sul pacco frizione; aggiungendo 1 mm aggiungerei circa un 15% di carico... Vediamo.
Grazie


Citazione:
Messaggio inserito da martin.p

Io ho mantenuto la campana originale della c, non so se il tirante nuovo che mi hanno detto essere stato ripensato per la d sia identico a quello che si monta su questo modello o solo riprogettato seguendo lo stesso concetto.
Riguardo le molle l'interferenza con il dado prescinde dal loro precarico mi sembra, mentre può essere influenzata dallo spessore del pacco frizione e dalla usura dei dischi.

Martin.p #Lambretta C 1951

martin.p Posted - 27 dic 2020 : 09:31:01
Io ho mantenuto la campana originale della c, non so se il tirante nuovo che mi hanno detto essere stato ripensato per la d sia identico a quello che si monta su questo modello o solo riprogettato seguendo lo stesso concetto.
Riguardo le molle l'interferenza con il dado prescinde dal loro precarico mi sembra, mentre può essere influenzata dallo spessore del pacco frizione e dalla usura dei dischi.

Martin.p #Lambretta C 1951
Roblc Posted - 26 dic 2020 : 21:50:57
Potrebbe essere un buona idea, ma dovrei comprare il kit senza certezza...... Chiederò il costo a tuttolAmbretta.
Prima provo con le rondelle in precarico....
Grazie
Roberto


Citazione:
Messaggio inserito da NaO

Si Roberto..è evidente che la soluzione con seger e rondella va a mangiarsi lo spazio occupato dal dado di fermo sul primario.

Nella vecchia calotta (15) le 10 sfere (16) sono tenute in sede dal "cappello" del tirante frizione (17) a loro volta integrati nel disco di comando e nella campana frizione..

tirante_C_.jpg


La butto li ma non so se usando un disco di comando (37) della lambretta D risolvi le interferenze...non so se sono uguali al tipo C...

Ciao

NaO Posted - 25 dic 2020 : 23:49:16
L'usura del tirante frizione comunque è tipica per questo tipo di frizione...la regola ferrea da mantenere per avere una durata elevata del gruppo è regolare un gap di circa 0,5mm fra bussola (13) e dadi di fermo (12)..
Questo gap permette al tirante di non forzare le sfere sulla calotta quando si è in marcia normale...
La stessa cosa è successa a me sulla LD150 che non avevo mantenuto questo gap anche a montaggio montaggio leva frizione completato...deve essere un po lasca...

Leggi in ogni modo ciò che riporta il manuale di officina...

Ciao
NaO Posted - 25 dic 2020 : 23:27:28
Si Roberto..è evidente che la soluzione con seger e rondella va a mangiarsi lo spazio occupato dal dado di fermo sul primario.

Nella vecchia calotta (15) le 10 sfere (16) sono tenute in sede dal "cappello" del tirante frizione (17) a loro volta integrati nel disco di comando e nella campana frizione..

tirante_C_.jpg


La butto li ma non so se usando un disco di comando (37) della lambretta D risolvi le interferenze...non so se sono uguali al tipo C...

Ciao
Roblc Posted - 25 dic 2020 : 22:41:18
È decisamente poco pulita, convengo, ma non trovando un tirante sostitutivo non vorrei rischiare di romperlo per sovraccarico come è successo a Martin.p.
Rg


Citazione:
Messaggio inserito da NaO

Paolo dovrebbe essere il dado che blocca la corona sull'albero primario..si trova sotto al tirante quando la campana è impacchettata con i dischi tutto il gruppo frizione...
Roberto se le molle nuove non sono molto più alte delle vecchie prova a sostituirle...le rondelle inserite a precarico sono un escamotage che vedo poco pulita come soluzione...
Ciao

Roblc Posted - 25 dic 2020 : 22:38:41
Si, è proprio il dado che dice Nao, posto qualche foto con il tirante originale e quello nuovo che però non ho potuto montare.... Me lo sono fatto cambiare con un altro simile ed anch'esso interferiva....
Pare che la prima serie LC abbia un tirante particolare!
Grazie
Rg

0201213_164105_1.jpg



0201213_164014_3.jpg



0201213_163720_7.jpg


0201213_163935_6.jpg
NaO Posted - 24 dic 2020 : 18:32:32
Paolo dovrebbe essere il dado che blocca la corona sull'albero primario..si trova sotto al tirante quando la campana è impacchettata con i dischi tutto il gruppo frizione...
Roberto se le molle nuove non sono molto più alte delle vecchie prova a sostituirle...le rondelle inserite a precarico sono un escamotage che vedo poco pulita come soluzione...
Ciao
NaO Posted - 24 dic 2020 : 18:31:02
Paolo dovrebbe essere il dado che blocca la corona sull'albero primario..si trova sotto al tirante quando la campana è impacchettata con i dischi tutto il gruppo frizione...
Roberto se le molle nuove non sono molto più alte delle vecchie prova a sostituirle...le rondelle inserite a precarico sono un escamotage che vedo poco pulita come soluzione...
Ciao
martin.p Posted - 24 dic 2020 : 14:04:48
non ho capito quale il dado che provoca interferenza potresti postare delle foto del tirante e dove va a toccare?

Martin.p #Lambretta C 1951
Roblc Posted - 24 dic 2020 : 00:00:38
Buonasera,
riapro la discussione perche anche sulla mia LC prima versione ho problemi di slittamento frizione; ho appena cambiato i dischi ed è migliorata ma ancora slitta. Prima di cambiare le molle con le nuove e rischiare di rompere il tirante per troppo carico ( tenete presente che ho provato a montare il tirante nuovo rinforzato con il segger ma interferisce con il dado sotto e non permette alla campana di chiudere, ho dovuto rimontare il vecchio) vorrei provare a precaricare le molle con uno spessore: qualcuno l'ha già fatto? E una stupidata?
Grazie
Roberto
martin.p Posted - 12 mag 2019 : 19:35:35
Tra ieri e oggi ho smontato e ripulito tutto con benzina, il ricambio del tirantino che mi è arrivato è ben diverso, ovvero le sfere hanno una gabbietta e gli anelli sono trattenuti con un anello elastico, il tutto già premontato. Il ricambista mi ha spiegato che è stato riprogettato seguendo il sistema della D.
Trucioli nel cambio non credo siano arrivati perchè avrebbero dovuto infilarsi dietro la campana della frizione e attraversare il cuscinetto, inoltre nell'olio che ho scaricato non ce n'era traccia.
Ho dapprima montato le molle originali ma la frizione slittava, quindi ho rismontato tutto e ho rimesso su quelle maggiorate. Speriamo di non avere più problemi....
Tra poco revisione in motorizzazione!

Martin.p #Lambretta C 1951
NaO Posted - 09 mag 2019 : 11:15:16
Buongiorno Paolo.

Io ho avuto lo stesso problema sulla mia LD 150 e, purtroppo, sono arrivato a dover smontare tutto il motore in quanto i trucioli (nel mio caso le sfere avevano una gabbia) hanno provocato danni maggiori infilandosi dove non vorresti...
cuscinetti di banco etc...
Poi nello smontare il motore ho scoperto altri guai come la scaldata del pistone.

Premetto che il mio aveva già tranquillamente percorso oltre 8000km in mia compagnia dal 2015 senza particolari sintomi di prestazioni.

Vista la similitudine dei due modelli ti consiglio di essere estremamente cauto nel riavviare il tuo motore in quanto quei trucioli girando nel vano cambio e coppie coniche agiscono come carta vetrata durante il funzionamento del motore.
Secondo me hai ancora residui all'interno del motore e non è detto che si riescano a togliere tutti con sicurezza a motore integro.

un caro saluto.
martin.p Posted - 03 mag 2019 : 10:23:16
Buongiorno, nessuno può darmi un'indicazione riguardo i miei quesiti? Vorrei veramente evitare di fare di nuovo danni.... Grazie.

Martin.p #Lambretta C 1951
martin.p Posted - 29 apr 2019 : 17:20:50
Ciao avrei bisogno di sapere se le molle sbagliate possono costituire un problema, se c'è un particolare tipo di grasso da usare per montare le sfere e da che parte si monta il nottolino con l'estremità sferica, nel senso che l'ho trovato montato in un modo ma dai catalogo ricambi pare sia montato in un altro come da immagini sotto. Grazie!

_145120-1328x747.jpg
_ _

aaa.jpg
_ _

Martin.p #Lambretta C 1951

Scooter d Epoca - Forum © Scooterdepoca.com Go To Top Of Page
Questa pagina è stata generata in 0,13 secondi. Snitz Forums 2000

Powered by Viviano.it, © 1998- 2021 - Tutti i diritti riservati. | Copyright | Termini & Condizioni | Cookies
Sccoterdepoca.com è un sito NOT FOR PROFIT
I marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.

Credits