Scooter d Epoca - Forum

Scooter d Epoca - Forum
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Utenti | Il mio Garage | Cerca | FAQ | Policy | RSS

Nel Sito Scooterdepoca.com: Home | Lambretta | Vespa | Altri Scooter | Restauro | Ricambisti | Targhe
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Scooterdepoca.com
 Scooter Tecnica
 Problema sospetto camera aria Michelin

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci Email Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista
   
Avviso: Prima di utilizzare il Forum ti devi presentare nell'apposita sezione cliccando qui!
Messaggio:

* Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON
Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]

   Allega file   Difficolta a ridurre le immagini? Clicca qui!
 Allega video Youtube   Leggi le istruzioni
  Clicca qui per inserire la tua firma nel messaggio.
  Prima di utilizzare il Forum ti devi presentare nell'apposita sezione cliccando qui!

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
Mirco69 Posted - 20 mag 2020 : 15:36:11
Ciao a tutti

Scusate questo " strano " post, ma volevo sapere se anche a voi è capitato ( più volte ) questo problema.

La mia ISO Diva monta pneumatici e camera d'aria Michelin originali.
A fine settembre scorso, subisco una foratura al posteriore.
Fortunatamente ho la ruota di scorta, smonto , rimonto e torno a casa.

Qui mi accingo a smontare la ruota forata: controllo il pneumatico ma traccia di fori da chiodi, vetri e quant'altro, nulla di nulla. Smonto, estraggo la camera d'aria semisgonfia , ricontrollo perfettamente l' interno del pneumatico, e anche qui, nessun foro....
Boh?
Controllo la camera d'aria e ...nulla.
La gonfio e finalmente trovo il " foro" ...
Un minitaglietto orizzontale ( meno di 1 mm )
sul fianco alto ( ???? ) in corrispondenza di una nervatura dello stampaggio della camera....
Altro Boh ????

Sostituisco camera d'aria ( non più Michelin...), chiudo il cerchio e la ruota pronta finisce sul portapacchi come ruota di scorta.
N.B. camera d'aria Michelin " forata " tenuta in una scatola....non si sa mai.

Stamattina , 2a uscita dell' anno nuovo ( causa Covid 19 e brutto tempo), 15 km per recarmi al lavoro, altra foratura al posteriore, fortunatamente nelle immediate vicinanze di dove lavoro.
Anche qui ,solita routine:controllo battistrada...nessun chiodo, vetro ecc.... smontaggio ruota, apertura cerchi , rimozione camera d'aria, controllo interno pneumatico e ...niente di niente , non un foro.....

Controllo la camera d'aria, la gonfio e....sorpresa !
Stesso minitaglietto orizzontale,sul fianco parte alta ( !!!) sempre in corrispondenza della nervatura di stampaggio e sempre nel medesimo posto della precedente foratura !!!( P.S. Se ho tempo poi metterò le foto della prima camera e della seconda.)

Da non credere ma la posizione è davvero la stessa , stessa distanza (come riferimento ) dalla valvola di gonfiaggio!

A questo punto le coincidenze iniziano a mettermi un dubbio.

Il cerchio su cui erano montate non è lo stesso, il pneumatico seppur Michelin non è il medesimo della scorsa foratura, quindi ?

Difetto di produzione ??

Entrambe le camere sono le " classiche" 10 B 4, 3.50 x 10, valvola ad angolo.

A voi è capitato qualcosa di simile ?
Fatemi sapere....
I dubbi e le coincidenze negative si accavallano ormai....

Grazie . Ciao.

P.S. Per la cronaca , ho montato altra camera d'aria non più Michelin, ma Kenda Proviamo....



Un sorrISO a tutti voi ! " Chi viaggia ISO non mangia polvere !
15   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
stefanold Posted - 25 mag 2020 : 01:09:03
Mi è successa la stessa cosa,una sola volta,il taglio a mezza altezza in corrispondenza di una piccola etichetta adesiva che forse si trovava sul pneumatico. Una cosa strana.
Mirco69 Posted - 22 mag 2020 : 23:35:36
Citazione:
Messaggio inserito da Marino48

ma quando hai ricambiato la camera d'aria ,la seconda volta ,
dovevi passare della carta vetrata sui cerchi specialmente su quello che ti procurato
la rottura delle camere.
Io lo faccio normalmente al cambio gomma.Carta vetrata - pulizia con diluente e ultima
passata con alcool.
Per agevolare il rimontaggio metto un pò di sapone liquido sulla gomma.
Una volta asiugato il sapone fa anche da tenuta.

Marino48



I miei cerchi internamente sono verniciati e perfettamente lisci.
Non passerei neanche sotto tortura la carta vetro dopo che mi sono fatto il mazzo per riempire i microbuchi causati dalla ruggine, dato il fondo, e finito con una verniciatura davvero liscia.
L' interno dei cerchi li lavo sempre perfettamente e li ricontrollo centimetro dopo centimetro.
Sono abituato " a sentire" i difetti anche microscopici con le mie dita: da oltre 24 anni sono un restauratore professionista di sculture e dipinti....li tocco tutti i giorni....
Nell' interno del copertone e sulla camera d'aria uso il talco ventilato per ridurre l' attrito.
Inoltre mi facilita il rimontaggio sul cerchione. Mai avuto bisogno del sapone.

Poi , ripeto ancora una volta, il danno è avvenuto sul lato esterno alto della camera d' aria, non in quello che coincide con il battistrada.
Nessun foro sul pneumatico , né sul battistrada né sul fianco.


Un sorrISO a tutti voi ! " Chi viaggia ISO non mangia polvere ! "
Marino48 Posted - 22 mag 2020 : 10:01:06
ma quando hai ricambiato la camera d'aria ,la seconda volta ,
dovevi passare della carta vetrata sui cerchi specialmente su quello che ti procurato
la rottura delle camere.
Io lo faccio normalmente al cambio gomma.Carta vetrata - pulizia con diluente e ultima
passata con alcool.
Per agevolare il rimontaggio metto un pò di sapone liquido sulla gomma.
Una volta asiugato il sapone fa anche da tenuta.

Marino48
wanvaiden Posted - 22 mag 2020 : 00:33:39
Non era una michelin, ma può capitare con tutte...non rimarrei meravigliato se venissero fuori quasi tutte dallo stesso posto...tipo la benzina!
Raffa1975 Posted - 21 mag 2020 : 20:44:47
Ho sempre preferito i prodotti italiani a quelli francesi, ma le michelin in generale sono sempre state ottime coperture.
Poi portando le produzioni altrove i controlli qualita'?

CiaoRaffa1975.
Mirco69 Posted - 21 mag 2020 : 02:11:29
Citazione:
Messaggio inserito da Iso

E' molto strano Mirco.
Potrebbe essere solo coincidenza, ma se capita una terza volta sarà un bel grattacapo.

Ciao.



No guarda Luigi...la terza volta non gliela concedo più alla Michelin.
Mi è bastato.
Ci fossero solo loro a produrre, mi toccherebbe rimettere le loro....m
Fortunatamente, ci sono altri produttori.
Sul pneumatico invece, nulla da dire.
Ciao.


Un sorrISO a tutti voi ! " Chi viaggia ISO non mangia polvere ! "
Mirco69 Posted - 21 mag 2020 : 02:04:59
Citazione:
Messaggio inserito da wanvaiden

sono difettose! tempo fà una mi è durata tre ore!



Ah! Ecco! Qualcun' altro che ha avuto problemi con le Michelin ! Grazie Enrico.
Vedo che non è solo una mia impressione allora!
Sinceramente le trovo troppo sottili in confronto alla concorrenza; poi, per carità, sono tutte quante prodotte in Cina , però visto anche il costo superiore ,pensavo fossero anche di un livello superiore...
Grazie. Mirco


Un sorrISO a tutti voi ! " Chi viaggia ISO non mangia polvere ! "
wanvaiden Posted - 20 mag 2020 : 23:37:41
sono difettose! tempo fà una mi è durata tre ore!
Iso Posted - 20 mag 2020 : 23:35:58
E' molto strano Mirco.
Potrebbe essere solo coincidenza, ma se capita una terza volta sarà un bel grattacapo.

Ciao.
Mirco69 Posted - 20 mag 2020 : 23:20:19
Grazie per i vostri commenti ma:
Camere d'aria nuove, acquistate 2 anni fa ca.cosi' come i pneumatici Michelin S83 Rinforzati.
Specifico , se non sono stato chiaro, che il "taglietto" è presente sul fianco alto della camera d'aria , cioè non in corrispondenza del battistrada.
In pratica è più o meno 2 cm sotto il bordo del cerchio.
Distanza del taglietto dalla valvola: in linea retta, ca. 15 cm.
Pressione pneumatici : sempre a 1.5 Atm anteriore e 2 Atm. la posteriore.
Ciao.

Un sorrISO a tutti voi ! " Chi viaggia ISO non mangia polvere ! "
polsa83 Posted - 20 mag 2020 : 22:11:32
Con i copertoni vecchi di anni, con il riscaldamento dello pneumatico, specie se la pressione è bassa, si creano alterazioni nella struttura delle tele, che, dopo alcuni chilometri, bucano, sempre nello stesso punto, la camera d'aria.
Questo succedeva, molto frequentemente, negli anni 60 ed era imperativo sostituire i copertoni, anche se il battistrada era ancora presente, e questo è il razionale della mia domanda di cui sopra.
Nell'eventualità di copertoni nuovi, il difetto è nella camera d'aria per difetto di produzione, oppure nella pressione troppo bassa dello pneumatico che si riscalda e lacera la camera d'aria.
raffaele Posted - 20 mag 2020 : 21:34:19
butto li..... pressione gomma troppo bassa, copertone che "ruota" sul cerchio e crea un microtaglio in corrispondenza della valvola....... (questo magari durante la frenata)
Belligerante ugo Posted - 20 mag 2020 : 20:46:57
Quoto Ignazio dovrebbe trattarsi di un lotto difettoso altrimenti come può essere lo stesso taglio e alla stessa parte ciao

belligerante ugo
polsa83 Posted - 20 mag 2020 : 20:15:48
I copertoni sono dell'epoca oppure recenti ?
Da quello che hai scritto le camere d'aria dovrebbero essere attuali.
Anche a me capitava un problema simile
Ignazio Campus Posted - 20 mag 2020 : 18:47:10
E probabile un lotto di camera d'aria difettose considerando il medesimo punto di foratura in entrambe le camere.



ciao.

Scooter d Epoca - Forum © Scooterdepoca.com Go To Top Of Page
Questa pagina è stata generata in 0,07 secondi. Snitz Forums 2000

Powered by scooterdepoca.com, © 1998- 2020 - Tutti i diritti riservati. - I marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.
Questo sito è l'espressione libera di chi lo ha fondato e di molti appassionati dello scooterismo d'epoca ed è un sito NO PROFIT.
I servizi e/o le informazioni di questo sito sono resi in modo gratuito e non assoggettate a garanzie di alcun tipo e possono essere utilizzate esclusivamente per scopi personali e non commerciali o professionali. Non ci assumiamo responsabilità per inesattezze e/o errori.  Chi legge e/o utilizza le informazioni rese solleva incondizionatamente scooterdepoca.com e tutti gli amministratori del sito da ogni responsabilità.  Chi non accetta quanto sopra non è autorizzato a leggere e/o utilizzare le informazioni rese.  Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perché viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa.  Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Questo sito utilizza esclusivamente cookies tecnici e solo dopo aver effettuato il login, pertanto NON utilizzando cookies di profilazione la normativa vigente indica che non è necessario richiedere all'utilizzatore alcun consenso preventivo.
Maggiori info nella sezione Policy del Forum.

Credits