scooterdepoca.com

 
 


  
Luigi Bertoni aveva una sua officina a Lodi per riparazioni meccaniche e nel recupero dei mezzi militari per uso civile. Appassionato anche di moto nel 1948 si costruisce una moto da corsa da 125cc bicilindrica a due tempi, che mette in evidenza le sue capacità tecniche e costruttive. Prova anche con una microvettura azionata da motore di vespa, ma nel 1951 in società col parente Enzo Riccaboni e Dino Romano, presenta al Motosalone di Bruxelles e poi a quello di Milano, il motoscooter Daino con motore da 65c, portato successivamente a 75cc. Prodotto in serie (in tutto qualche centinaio di esemplari) e venduto soprattutto in nord Europa col marchio Gaoma, Gestione Associata Officine Metalmeccaniche Artigiane, per via della collaborazione di diverse azienda locali per la fornitura di parti, ne produrrà oltre un migliaio.
Nel 1953 appronta motori ausiliari, da applicare sulle biciclette, e motoleggere. L'attività motoristica si conclude comunque nel 1956 per sfortunate coincidenze economi non senza ad aver prima approntato una versione da corsa del Daino col suo collaudato bicilindrico da 125cc.

In foto l'officina di Lodi in viale Milano nel 1952 e Luigi Bertoni (1907-1998) negli anni '70.

Link Google Maps: Viale Milano, 5, 26900 Lodi LO

Le schede disponibiliDocumentazione
Daino 65 1951-1952-----
Daino 75 1953-1955-----

Legenda:
RI Ricambi - UM Uso e Manutenzione - OF Manuale Officina
SE Schema elettrico - OM Omolog.

Ultimo aggiornamento 07/06/2020 - Credit scheda - Segnala un errore sulla scheda
Le schede sono in continuo aggiornamento - Ci riserviamo il diritto di modificare e/o correggere la scheda senza preavviso

COPYRIGHT - ESCLUSIONE DI RESPONSABILITA' E DI GARANZIA
Copyright © 1998-2020 - Tutti i diritti riservati.
Questo servizio è accessibile gratuitamente e senza garanzie di alcun genere, sia esplicite sia implicite. Noi non rispondiamo, garantiamo o prendiamo alcuna responsabilità per l'accuratezza, la correttezza, la completezza ed utilizzo delle informazioni rese. Dette informazioni sono da ritenersi puramente indicative. Chiunque legga e/o utilizzi, a qualsiasi titolo, le informazioni rese lo fa sotto la propria responsabilità ed accetta, senza esclusione alcuna, di liberare da qualsiasi responsabilità i redattori delle informative rese e/o gli amministratori del sito. Se non si accetta integralmente quanto sopra non si è autorizzati a leggere e/o utilizzare le informative rese.
I marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.