scooterdepoca.com

 
 


  
La Moto Gilera è una delle più antiche case costruttrici di motocicli in Italia, fondata da Giuseppe e Luigi Gellera nel 1911 in corso XXII Marzo n. 42 a Milano. Costruisce motociclette con telaio di derivazione ciclistica, come la VT317, trasmissione diretta a cinghia e avviamento a pedali, però dotata di moderno monocilindrico a valvole laterali da 317cc
Dopo la pausa forzate del primo conflitto, produce una 350 affiancata poi dalla 500cc e si trasferisce nel frattempo nei nuovi stabilimenti di Arcore. Con questi nuovi modelli la Gilera s'impone nelle competizioni sia di velocità che regolarità anche fuori confine.
Nel 1937, avendo rilevato l'anno prima una piccola azienda romana, la CNA, che aveva realizzato un protipo quattro cilindri in linea dotata di raffreddamento a liquido e turbocompressore, mette in produzione una nuova e avveniristica moto da corsa. Con la Rondine, così era chiamata, batte il record di velocità lanciata a oltre 274km/h dal pilota Piero Taruffi.
Durante il secondo conflitto, prima di essere bombardata, si concentra sui mezzi di trasporto militari, ma nel dopoguerra con la Saturno 500, seguita poi da modelli derivati di cilindrata inferiore, divide gli appassionati motociclisti tra Guzzisti e Gileriti entrando in acerrima competizione coi modelli analoghi della Moto Guzzi.
Altro fortunata serie fu la Giubileo, nata nel 1959 per festeggiare i cinquant'anni dell'azienda, prima con un 98cc poi seguito da 125, 150, 175 fino a 200cc, e modelli da competizione derivati.
Ma negli anni ’60 si incomincia a sentire la crisi del mercato dei motocicli e nel 1969 Giuseppe Gilera è costretto a cedere l’azienda al Gruppo Piaggio, che introduce l’uso del motore a due tempi e la costruzione di mezzi utilitari e ciclomotori molto richiesti dai giovanissimi.
Tuttavia negli ’90 la Piaggio necessita contenere i costi e decise di chiudere lo stabilimento Gilera pur utilizzando il marchio per alcuni modelli di scooter.
E' ancora in attività comunque la Gilera Argentina, nata nel 1954, ma produce modelli propri essendo diventata autonoma già dagli anni '70.

In foto, gli stabilimenti di Arcore (MB) via Cesare Battisti e Giuseppe Gellera (1887-1971). Appassionato fin dalla giovane età di motori partecipa a diverse gare motociclistiche, nel 1909 realizza la sua prima moto la VT317 per le competizioni.
Nel 1939 fece modificare in anagrafe il cognome da Gellera in Gilera, come era da tutti conosciuto.

Link Google Maps: Via Cesare Battisti, 66 - 20862 Arcore MB

Le schede disponibiliDocumentazione
G50 1962-1968RIUMOFSE-
G50T 1962-1967RIUMOFSEOM
G80 1963-1967RIUMOFSEOM
G50T VN 1967RIUMOFSE-

Legenda:
RI Ricambi - UM Uso e Manutenzione - OF Manuale Officina
SE Schema elettrico - OM Omolog.

Ultimo aggiornamento 05/02/2020 - Credit scheda - Segnala un errore sulla scheda
Le schede sono in continuo aggiornamento - Ci riserviamo il diritto di modificare e/o correggere la scheda senza preavviso

COPYRIGHT - ESCLUSIONE DI RESPONSABILITA' E DI GARANZIA
Copyright © 1998-2020 - Tutti i diritti riservati.
Questo servizio è accessibile gratuitamente e senza garanzie di alcun genere, sia esplicite sia implicite. Noi non rispondiamo, garantiamo o prendiamo alcuna responsabilità per l'accuratezza, la correttezza, la completezza ed utilizzo delle informazioni rese. Dette informazioni sono da ritenersi puramente indicative. Chiunque legga e/o utilizzi, a qualsiasi titolo, le informazioni rese lo fa sotto la propria responsabilità ed accetta, senza esclusione alcuna, di liberare da qualsiasi responsabilità i redattori delle informative rese e/o gli amministratori del sito. Se non si accetta integralmente quanto sopra non si è autorizzati a leggere e/o utilizzare le informative rese.
I marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.