Scooter d Epoca - Forum

Scooter d Epoca - Forum
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Utenti | Il mio Garage | Cerca | FAQ | Policy | RSS

Nel Sito Scooterdepoca.com: Home | Lambretta | Vespa | Ancora Scooter | Restauro | Ricambisti | Targhe
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Scooterdepoca.com
 Burocrazia e dintorni
 Targa d'origine
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Moreno
Junior ++


Torri di Quartesolo - VI
Italy


Il mio Garage

835 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 05 dic 2021 :  09:26:02  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ciao a tutti,
Ho cercato nei vari post e non ho trovato nulla (magari sbaglio io) in relazione alla reimmatricolazione di una moto DEMOLITA (quindi con consegna targa e libretto). La reimmatricolazione, però, vorrei farla con la targa originaria, che conosco in quanto mia moto di gioventù ma anche riportata nella denuncia di demolizione.
Grazie

Moreno
Riconoscimenti:  Scooterman MI-TA    On the road to Istanbul   

birogiro
Senior +


Torre del Greco - NA
Italy


Il mio Garage

2015 Messaggi
Iscritto dal 2006

Inserito il - 05 dic 2021 :  09:34:50  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
sull'ultimo numero di motociclismo d'epoca c'e' un bel servizio sulla probabile attuazione del disegno di legge che coinvolge il Poligrafico dello Stato, Asi, Fmi etc...per poter riottenere la targa originale valida a tutti gli effetti perche' realizzata, appunto, dallo Stato.
Cosa ne pensate ?
Torna all'inizio della Pagina

te_mattia
Junior ++


Teramo - TE
Italy


Il mio Garage

608 Messaggi
Iscritto dal 2011

Inserito il - 05 dic 2021 :  12:57:54  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
https://www.scooterdepoca.com/forum/topic.asp?TOPIC_ID=56698&whichpage=1 Qualche tempo fa se ne è parlato anche qui
Torna all'inizio della Pagina

Belligerante ugo
Master ++



Paola - CS
Italy


11463 Messaggi
Iscritto dal 2012

Inserito il - 05 dic 2021 :  13:35:42  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Se non sei in possesso della targa come hai detto nel post quando farai l'immatricolazione dopo aver ottenuto prima il CRS(certificato rilevanza storica)almeno fino ad oggi è tutto come prima ti daranno targa e libretto tutto nuovo ciao

belligerante ugo
Torna all'inizio della Pagina

birogiro
Senior +


Torre del Greco - NA
Italy


Il mio Garage

2015 Messaggi
Iscritto dal 2006

Inserito il - 05 dic 2021 :  16:36:35  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
ora e' quasi legge...forse ci siamo
Torna all'inizio della Pagina

GiPiRat
Moderatore



Lecce - LE
Italy


Il mio Garage

6233 Messaggi
Iscritto dal 2005

Inserito il - 06 dic 2021 :  20:25:37  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Conviene aspettare il prossimo anno per vedere se si decidono a fare la circolare applicativa.

Ciao, Gino
Torna all'inizio della Pagina

ilbreizh
Senior +


Buscate - MI
Italy


Il mio Garage

2366 Messaggi
Iscritto dal 2006

Inserito il - 07 dic 2021 :  09:40:00  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
ma quindi c'è speranza anche per le targhe rotte logore e smarrite?

il breizh

In rust I trust
Torna all'inizio della Pagina

riz
Senior ++


Forlì - FC
Italy


Il mio Garage

3094 Messaggi
Iscritto dal 2009

Inserito il - 07 dic 2021 :  10:33:12  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da GiPiRat

Conviene aspettare il prossimo anno per vedere se si decidono a fare la circolare applicativa.

Ciao, Gino



Ma secondo te Gino, una moto già reiscritta con targa europea, sarà possibile dotarla della sua vecchia targa, che io conosco.

-------------------------
Homo Nocturno
Torna all'inizio della Pagina

GiPiRat
Moderatore



Lecce - LE
Italy


Il mio Garage

6233 Messaggi
Iscritto dal 2005

Inserito il - 07 dic 2021 :  13:22:17  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da riz

Ma secondo te Gino, una moto già reiscritta con targa europea, sarà possibile dotarla della sua vecchia targa, che io conosco.

-------------------------
Homo Nocturno


Secondo quanto hanno approvato, sì, sarà possibile.
Ma dobbiamo sempre aspettare la circolare esplicativa.

Ciao, Gino
Torna all'inizio della Pagina

riz
Senior ++


Forlì - FC
Italy


Il mio Garage

3094 Messaggi
Iscritto dal 2009

Inserito il - 07 dic 2021 :  14:02:23  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da GiPiRat

Citazione:
Messaggio inserito da riz

Ma secondo te Gino, una moto già reiscritta con targa europea, sarà possibile dotarla della sua vecchia targa, che io conosco.

-------------------------
Homo Nocturno


Secondo quanto hanno approvato, sì, sarà possibile.
Ma dobbiamo sempre aspettare la circolare esplicativa.

Ciao, Gino



Quello si, ma sarebbe una gran figata!

-------------------------
Homo Nocturno
Torna all'inizio della Pagina

Luud
Senior


Pordenone - PN
Italy


Il mio Garage

1726 Messaggi
Iscritto dal 2008

Inserito il - 16 mar 2022 :  07:06:41  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Buongiorno

Riprendo il post, qualcuno ha idea se vi sono novita' in merito?

grazie
Torna all'inizio della Pagina

GiPiRat
Moderatore



Lecce - LE
Italy


Il mio Garage

6233 Messaggi
Iscritto dal 2005

Inserito il - 16 mar 2022 :  19:08:37  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Per il momento, nessuna.

Ciao, Gino
Torna all'inizio della Pagina

roditra
Junior ++


Cantù - CO
Italy


780 Messaggi
Iscritto dal 2009

Inserito il - 23 ago 2022 :  21:45:56  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Forse ci siamo... Forse. Allego quanto letto su Ruoteclassiche:19

April 2022 | di Roberto Manieri 

Targhe storiche: ecco quanto costeranno
Targhe e libretti storici, il Ministero dei Trasporti conferma la question time: «A breve pubblicheremo il decreto attuativo». I costi? 300 euro per un’autoe 150 euro per le moto

La risposta data in questi giorni dal viceministro Alessandro Morelli all’on. Giovanni Tombolato della Commissione Trasporti della Camera, estensore della norma che ha rinnovellato l’art. 93 del Codice della Strada che permette il recupero delle targhe di prima immatricolazione per i veicoli storici, circa l’inspiegabile ritardo nell’adozione del decreto attuativo (peraltro già scritto dai tecnici del Mit), riferisce di tempi ormai stretti per ottenere l’avvio della concessione.
Secondo il viceministro, "i tempi di attesa sono ormai terminati e dopo gli ultimi contatti con il Poligrafico il decreto attuativo, al netto di alcuni dettagli tecnici che devono essere chiariti dallo stesso Poligrafico dello Stato, è in via di pubblicazione, forse già entro l’estate". L’attesa quindi sarebbe ancora limitata a pochi mesi, se non solo di settimane.
L’interrogazione dell’on. Tombolato si basava sulla constatazione di come a distanza di oltre un anno, non sia ancora stato emanato il necessario decreto dirigenziale del Ministero che stabilisce costi, criteri e modalità di rilascio delle targhe da parte delle Motorizzazioni. "La norma definisce già le modalità per ottenere le targhe e i libretti dell’epoca di prima immatricolazione dei mezzi, ma il Mit deve pronunciarsi su costi, procedure e tempistiche" come spiega Giovanni Tombolato.
Nella sua risposta, il viceministro Morelli ha specificato il percorso della norma, spiegando che "il 22 aprile 2021, la Direzione Generale per la Motorizzazione aveva chiesto all’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato – in qualità di responsabile della produzione delle targhe in quanto carte valori – di esprimersi in ordine alla fattibilità di riprodurre targhe e libretti di circolazione per i veicoli di interesse storico e collezionistico e di farne conoscere i relativi costi. Il successivo 21 ottobre, l’Istituto comunicava di poter assicurare la realizzazione delle targhe richieste utilizzando l’alluminio come materiale di composizione dei cosiddetti 'piatti' per le targhe storiche, al prezzo di 300 euro per le auto e di 150 euro per le moto".
In sostanza, problemi di natura tecnica (nello specifico si era parlato della captazione dei fumi nocivi per lo stampaggio a caldo delle targhe in plastica o resina, in grado anche di sviluppare diossine) aveva fatto consigliare l’esecuzione di targhe "storiche" in solo lamierino di alluminio stampato a freddo. Ma considerato che lo spirito della norma era di rendere il veicolo quanto più conforme all’originale, prevedendo l’uso di materiali e di scritte originarie della targa storica, "gli uffici del Ministero hanno chiesto nuovamente all’Istituto la fattibilità e il prezzo di targhe realizzate con materiali compatibili con la tipologia e la natura delle targhe storiche" ha spiegato il Viceministro accennando anche a un’esigenza di carattere filologico con materiali e grafiche coeve alla vetustà dei mezzi.
Così il 18 marzo 2022, il Poligrafico ha comunicato al Mit la disponibilità a realizzare quanto richiesto in plastica termoformata, "segnalando tuttavia di non disporre dei prototipi di targhe prodotte prima dell’anno 1971 e richiedendo pertanto la fornitura di prototipi o documentazione fotografica che ne consentano la riproduzione". La Direzione generale per la Motorizzazione, su indicazione dello stesso Viceministro Alessandro Morelli si è quindi attivata per reperire ogni utile documento storico, normativo e fotografico così da fornire al Poligrafico il necessario supporto. "Una volta completata tale attività di ricerca che ad oggi pare ormai compiuta e ottenuto il visto di congruità da parte dei competenti uffici del Ministero dell’Economia e delle Finanze sui prezzi di vendita delle targhe, sarà tempestivamente adottato il decreto dirigenziale che darà concreto avvio alla procedura" ha quindi concluso nel question time Alessandro Morelli.
Tombolato stima che all’anno il Ministero potrebbe affrontare tramite le Motorizzazioni locali almeno 5mila richieste di ristampe di targhe, con ovviamente importanti ricadute anche in termini di introiti di erario per le casse dello Stato.
Torna all'inizio della Pagina

riz
Senior ++


Forlì - FC
Italy


Il mio Garage

3094 Messaggi
Iscritto dal 2009

Inserito il - 23 ago 2022 :  22:26:59  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Non vedo l'ora...

-------------------------
Homo Nocturno
Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


17505 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 23 ago 2022 :  23:23:28  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Grazie Rodolfo, di aver riportato l'articolo.

Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

roditra
Junior ++


Cantù - CO
Italy


780 Messaggi
Iscritto dal 2009

Inserito il - 25 ago 2022 :  00:53:32  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Iso

Grazie Rodolfo, di aver riportato l'articolo.

Ciao.



Di niente.. ma ci credo poco...
Torna all'inizio della Pagina

GiPiRat
Moderatore



Lecce - LE
Italy


Il mio Garage

6233 Messaggi
Iscritto dal 2005

Inserito il - 26 ago 2022 :  13:06:32  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Sono degli incompetenti. innanzi tutto perché mi pare improbabile che il poligrafico abbia distrutto le matrici delle targhe d'antan, che da qualche parte devono pur essere ma, se anche fosse, esiste l'ASI, come anche il museo dell'automobile ed i centinaia di collezionisti reperibili tranquillamente su internet da contattare se anche gli servissero dei modelli da riprodurre, io in primis, per ricostruire qualunque targa dal dopoguerra in poi.

Comunque, visti i tempi che corrono, dubito fortemente che se ne farà qualcosa prima dell'anno prossimo ... se pure!

Ciao, Gino
Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


17505 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 26 ago 2022 :  13:34:43  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Prima o poi ci arrivano.

Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

roditra
Junior ++


Cantù - CO
Italy


780 Messaggi
Iscritto dal 2009

Inserito il - 27 ago 2022 :  11:17:11  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Iso

Prima o poi ci arrivano.

Ciao.



Intanto quanti "milioni" di euro ha perso lo stato Italiano!!!!! Ha detto bene GiPiRaT INCOMPETENTI...
Torna all'inizio della Pagina

Ignazio Campus
Senior


Bareggio - MI
Italy


1704 Messaggi
Iscritto dal 2015

Inserito il - 27 ago 2022 :  12:10:34  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da roditra

Citazione:
Messaggio inserito da Iso

Prima o poi ci arrivano.

Ciao.



Intanto quanti "milioni" di euro ha perso lo stato Italiano!!!!! Ha detto bene GiPiRaT INCOMPETENTI...





Sicuramente da qualche altra parte gli ha presi!!!!!
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Scooter d Epoca - Forum © Scooterdepoca.com Go To Top Of Page
Questa pagina è stata generata in 0,23 secondi. Snitz Forums 2000

Powered by Viviano.it, © 1998- 2022 - Tutti i diritti riservati. | Copyright | Termini & Condizioni | Cookies
Scooterdepoca.com è un sito NOT FOR PROFIT
I marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.

Credits