Scooter d Epoca - Forum

Scooter d Epoca - Forum
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Utenti | Il mio Garage | Cerca | FAQ | Policy | RSS

Nel Sito Scooterdepoca.com: Home | Lambretta | Vespa | Altri Scooter | Restauro | Ricambisti | Targhe
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Scooterdepoca.com
 Burocrazia e dintorni
 SIL 150 radiata

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci Email Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista
   
Avviso: Prima di utilizzare il Forum ti devi presentare nell'apposita sezione cliccando qui!
Messaggio:

* Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON
Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]

   Allega file   Difficolta a ridurre le immagini? Clicca qui!
 Allega video Youtube   Leggi le istruzioni
  Clicca qui per inserire la tua firma nel messaggio.
  Prima di utilizzare il Forum ti devi presentare nell'apposita sezione cliccando qui!

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
Francesco Caizzi Posted - 15 ott 2020 : 19:38:16
Buongiorno, probabilmente questo resterà un post di curiosità perchè la SIL 150 radiata del '77 in questione è sostanzialmente messa bene, motore Innocenti ma una finitura chiaramente inferiore, gli manca una spia sul manubrio, i devio sono osceni anche ad azionarli e vabbeh ma il proprietario (che la usava con la targa di un'altra Lambro) richiede un prezzo improponibile, 3000 €!!! Ma crede di avere una DL?? Boh...però la domanda è: ma si riesce a reimmatricolare un mezzo che è una copia di uno italiano ma è stato costruito all'estero come questa SIL?

Largo...Ciospe!
10   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
Calabrone Posted - 17 ott 2020 : 13:28:48
Citazione:
Messaggio inserito da Francesco Caizzi

Buongiorno, probabilmente questo resterà un post di curiosità perchè la SIL 150 radiata del '77 in questione è sostanzialmente messa bene, motore Innocenti ma una finitura chiaramente inferiore, gli manca una spia sul manubrio, i devio sono osceni anche ad azionarli e vabbeh ma il proprietario (che la usava con la targa di un'altra Lambro) richiede un prezzo improponibile, 3000 €!!! Ma crede di avere una DL?? Boh...però la domanda è: ma si riesce a reimmatricolare un mezzo che è una copia di uno italiano ma è stato costruito all'estero come questa SIL?

Largo...Ciospe!



Ahi ahi,il mio amico Ciospone con la lambrettite Ciao Frank
Belligerante ugo Posted - 17 ott 2020 : 13:22:15
Caro Francesco una volta che l'Innocenti aveva chiuso nel 1972 e la produzione si era spostata all'estero appena lo hanno saputo e visto i modelli qualche amante della Lambretta ha cominciato ha comprare ho la Lambretta spagnola oppure quella indiana,nel mio paese lo hanno fatto due miei amici comprando quella spagnola la Serveta uno ci ha sempre circolato perciò marciante ancora oggi,l'altro dopo una diecina di anni la messa in garage e non pagando più il bollo nel 1987 è stata radiata,tre anni fa mi ha chiamato perchè ha voluto rimetterla di nuovo su strada e gli ho dovuto fare la richiesta del C.R.S.e poi tramite un agenzia ha completato l'iter ed oggi circola di nuovo perciò di sicuro tantissimi Italiani avrà fatto cosi ciao

belligerante ugo
Francesco Caizzi Posted - 16 ott 2020 : 22:08:46
Ciao GiPiRat ;-) Nessuno la comprerà mai a quel prezzo, ma nemmeno a 2000 e probabilmente nemmeno a 1000, visto che oltre che essere una copia è pure radiata ma questa persona è un collezionista sui generis...ha tante lambrette pre LI da vendere tutte restaurate piuttosto male, l'unica che dice di avere venduto sinora è una Special 125 (forse) conservata regolare a 3800 che secondo me sono davvero troppi anche questi. E'comodo perchè è proprio nel mio paese ma di sicuro non la darà mai via per molto meno come vorrei io...e vabbeh, era più che altro una curiosità perchè non mi era mai capitato di vedere uno che avesse una Lambro indiana radiata!

Largo...Ciospe!
GiPiRat Posted - 16 ott 2020 : 20:23:10
Ciao largo, ben trovato.

Hai ragione, a quel prezzo non la prenderei.

Per il resto, ha ragione Ugo, per le Lambrette "straniere" è meglio l'ASI.

Ciao, Gino
Belligerante ugo Posted - 16 ott 2020 : 09:04:12
Carissimo Luigi hai ragione che c'è anche F.M.I. ma ho specificato A.S.I. per il semplice motivo che un cugino di un mio amico aveva una Serveta e aveva iniziato online la richiesta e F.M.I.ha risposto che non trovava l'omologazione sul telaio,ma sul telaio delle Serveta che delle Sil non c'è stampigliato nessuna omologazione è solo scritto sul libretto a quel punto hanno cominciato a trovare problemi e il mio amico conoscendomi che faccio iscrizioni si è rivolto a me morale gli ho fatto il C.R.S. senza problemi ecco il perchè cito solo A.S.I. quando si parla di Lambretta almeno quelle straniere ciao

belligerante ugo
MarcoBrescia Posted - 16 ott 2020 : 08:51:13
Ciao Francesco.
La mia SIL è del 77, era radiata e lo reimmatricolata regolarmente come SIL dopo l'iscrizione FMI.

Ciao,
Marco

Citazione:
Messaggio inserito da Francesco Caizzi

Buongiorno, probabilmente questo resterà un post di curiosità perchè la SIL 150 radiata del '77 in questione è sostanzialmente messa bene, motore Innocenti ma una finitura chiaramente inferiore, gli manca una spia sul manubrio, i devio sono osceni anche ad azionarli e vabbeh ma il proprietario (che la usava con la targa di un'altra Lambro) richiede un prezzo improponibile, 3000 €!!! Ma crede di avere una DL?? Boh...però la domanda è: ma si riesce a reimmatricolare un mezzo che è una copia di uno italiano ma è stato costruito all'estero come questa SIL?

Largo...Ciospe!

Iso Posted - 15 ott 2020 : 22:53:38
Per completezza di informazioni ...
la stessa pratica la si può fare anche con FMI previo iscrizione del socio a moto club affiliato o Motoclub Italia con procedura online: https://www.federmoto.it/tessera-member/
La pratica di iscrizione a registro storico del veicolo si fa anche online, i dati da inserire sono quelli relativi al modello in possesso ( se indiana coi dati indiani) che si possono ricavare o sul mezzo stesso o sul relativo manuale uso e manutenzione. https://www.federmoto.it/registro-storico-procedure-iscrizione/registro-storico-procedura-b-online/

Ciao.
Belligerante ugo Posted - 15 ott 2020 : 21:40:16
Stai tranquillo tutto è fattibile basta iaasciversi ad un club Lambretta che sono affiliati A.S.I. dalle tue parti ci sono due Club a Ferrara e Anzola Emilia(BO) loro ti faranno tutto hanno tutti i dati sia della Lambretta Italiana che Spagnola(Serveta) ed Indiana (Sil),si essendo radiata il prezzo è quello che dici tu ciao

belligerante ugo
Francesco Caizzi Posted - 15 ott 2020 : 21:11:19
Si, chiaro che era stata importata e immatricolata qui. Ha da sempre documenti e targa italiana. Quello che dubito è che se devi fare la FMI o l'ASI per reimmatricolarla, la documentazione tecnica originale tipo quella della Vespa dove la trovi? Non credo si possa usare quella della Innocenti...e poi chiedo che valutazione REALISTICA si possa dare, per me non gli darei più di 1500 € in queste condizioni e forse sono anche troppi, visto quanti ce ne vogliono poi per riportarla in strada...

Ciao F.

Largo...Ciospe!
Belligerante ugo Posted - 15 ott 2020 : 20:20:42
Scusa ma è stata immatricolata in Italia e poi radiata ciao

belligerante ugo

Scooter d Epoca - Forum © Scooterdepoca.com Go To Top Of Page
Questa pagina è stata generata in 0,05 secondi. Snitz Forums 2000

Powered by Viviano.it, © 1998- 2020 - Tutti i diritti riservati. | Copyright | Termini & Condizioni | Cookies
Sccoterdepoca.com è un sito NOT FOR PROFIT
I marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.

Credits