Scooter d Epoca - Forum

Scooter d Epoca - Forum
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Utenti | Il mio Garage | Cerca | FAQ | Policy | RSS

Nel Sito Scooterdepoca.com: Home | Lambretta | Vespa | Ancora Scooter | Restauro | Ricambisti | Targhe
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Scooterdepoca.com
 Scooter Tecnica
 differenza motore 150 indiano

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci Email Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista
   
Avviso: Prima di utilizzare il Forum ti devi presentare nell'apposita sezione cliccando qui!
Messaggio:

* Il codice HTML OFF
* Il Codice Forum ON
Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]

   Allega file   Difficolta a ridurre le immagini? Clicca qui!
 Allega video Youtube   Leggi le istruzioni
  Clicca qui per inserire la tua firma nel messaggio.
  Prima di utilizzare il Forum ti devi presentare nell'apposita sezione cliccando qui!

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
lothar Posted - 12 gen 2012 : 21:22:12
salve a tutti, eccomi nell'intraprendere una nuova esperienza, premetto che sono nuovo e non vorrei che le mie domande sembrassero stupide, allora ho un dl indiano del 78, sto ultimando il restauro, il suo motore ha qualche problema di frizione ma fondamentalmente va bene ed ha una buona compressione, da qui iniziano i miei dubbi, sto valutando di prendere un carter 200 per elaborarlo ma la cosa forse mi sta sfuggendo di mano per quanto riguarda il budget, quindi vorrei valutare di lavorare con la base del 150 sil che ho, da qui parte la mia domanda, CHE DIFFERISCE DA UN MOTORE INNOCENTI, nel bene e nel male, tipo impianto elettrico albero, cono grosso o piccolo, carburatore (monta un 22) insomma consigliatemi
ringrazio in anticipo delle risposte

non ti fidar di me se il cuor ti manca
19   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le pi recenti)
Belligerante ugo Posted - 22 mag 2023 : 13:10:51
Pierluigi ecco tutti i dati allego la scheda tecnica ciao

MG_20230522_0001.jpg


belligerante ugo
hobby solo Posted - 22 mag 2023 : 11:25:05
Se pu servirti...

_caratteristiche.JPG


hosol
Pierluigi De Gregorio Posted - 22 mag 2023 : 09:09:38
Grazie, potresti fornirmi tutti i dati? Sul mio carter c' la sigla S e poi il numero motore..
Belligerante ugo Posted - 20 mag 2023 : 08:20:26
Pierluigi sul carter motore ci deve essere stampigliato tipo oppure prefisso 005,poi un consiglio per richiedere il CRS meglio richiederlo tramite ASI essendo il Lambretta Club affiliato ASI di problemi non esistono perch sono pi aggiornati ed il problema lo risolvono con pi facilit, se ti servono tutti i dati della scheda tecnica io li ho ciao

belligerante ugo
Pierluigi De Gregorio Posted - 20 mag 2023 : 07:22:14
Citazione:
Messaggio inserito da MarcoBrescia

il 150 dl indiano usciva col carburatore del 18 e la mia con questa configurazione sfiora senza problemi i 90 all'ora ed ha un bello spunto.

Se ti servissero io ho ritrovato un po' di materiale sulla mia indiana, con specifiche di come usciva dalla fabbrica.

Non che se ha il 22 vuol dire che gli hanno gia' cambiato il gruppo termico?
l'impianto elettrico delle indiane (almeno sulla mia) pressoch identico alle ultime dl italiane o alle GP inglesi, non mi risulta fosse cos peggio.

Il carter non riporta i numeri italiani xche' di fatto gli indiani usavano dei carter Innocenti non punzonati su cui loro poi aggiungevano sia il logo S dell SIL accanto a quello Innocenti e poi punzonavano i numeri di serie secondo il loro registro.
Se tu dovessi togliere il carter secondo me al 99% dovresti trovare la stampigliatura Innocenti all'interno.

Spero di esserti stato utile, se ti servisse contatami pure che ti mando quanto uho in mio possesso
Quanto invece ai consigli tecnici Mego molto molto pi adatto di me.
Ciao


Marco
-------
125LI 2s '61 in restauro - 150DL SIL '77 conservata


Ciao Marco ho bisogno del tuo aiuto per la documentazione in quanto mi stanno facendo problemi per il registro storico FMI.
Sul libretto dove c' tipo motore cosa c' scritto a te? E sul carter che sigla precede il numero del motore?
MarcoBrescia Posted - 30 gen 2012 : 22:32:38
Beh dalle tue parti non dovrebbero scarseggiare...

http://www.scooterdepoca.com/ricambisti.asp

Eccoti anche due brochure pubblicitarie in inglese dell'epoca:


Allegato: SIL_01.jpg
249,07 KB

Allegato: SIL_02.jpg
239,76 KB
falghe Posted - 30 gen 2012 : 21:14:35
Grazie molte, Marco

A proposito qualcuno sa indicarmi un ricambista in zona?

BMW K1100RS - Lambretta SIL 150DL
MarcoBrescia Posted - 30 gen 2012 : 15:02:58
Falghe,
ai lati del fanale hai due fori, magari tappati con due tappi di gomma?
Se si', era la posizione anteriore originale, ma molti concessionari le toglievano prima di venderle per "KLambrettizzarle" il pi possibile.
Io posteriormente non avevo nulla.
Se le tue sono in posizione non originale io le toglierei, ma una questione personale...





Marco
-------
125LI 2s '61 in restauro - 150DL SIL '77 conservata
falghe Posted - 30 gen 2012 : 13:52:26
La mia dell'80 ed ho trovato le frecce montate posteriormente sui scudi laterali e anteriormente sullo scudo all'altezza della scritta 150DL. Si capisce subito che non sono originali perch assomigliano a quelle dei PX Piaggio.
Comunque il deviatore originale ed ho notato anchio, cercando qu e l, che in origine erano montate ai lati del fanale, ovviamente di fattura diversa.
Il mio dilemma ....le tengo o le levo?

BMW K1100RS - Lambretta SIL 150DL
MarcoBrescia Posted - 30 gen 2012 : 13:30:11
La mia non ha le frecce, ma era predisposta per averle.
Anteriormente uscivano direttamente accanto al fanale.
Io oggi li' ci ho messo lo specchietto :-)
Se ti dovesse servire ho trovato in giro dei depliant pubblicitari dell'epoca che mostrano come erano fatte.

Ciao,


Marco
-------
125LI 2s '61 in restauro - 150DL SIL '77 conservata
falghe Posted - 30 gen 2012 : 12:47:51
Citazione:
Messaggio inserito da lothar

salve a tutti, eccomi nell'intraprendere una nuova esperienza, premetto che sono nuovo e non vorrei che le mie domande sembrassero stupide, allora ho un dl indiano del 78, sto ultimando il restauro, il suo motore ha qualche problema di frizione ma fondamentalmente va bene ed ha una buona compressione, da qui iniziano i miei dubbi, sto valutando di prendere un carter 200 per elaborarlo ma la cosa forse mi sta sfuggendo di mano per quanto riguarda il budget, quindi vorrei valutare di lavorare con la base del 150 sil che ho, da qui parte la mia domanda, CHE DIFFERISCE DA UN MOTORE INNOCENTI, nel bene e nel male, tipo impianto elettrico albero, cono grosso o piccolo, carburatore (monta un 22) insomma consigliatemi
ringrazio in anticipo delle risposte

non ti fidar di me se il cuor ti manca

Scusa, ne ho una anch'io e volevo sapere una cosa....la tua ha le frecce e se si dove sono installate?
Grazie e buon restauro. Ciao

BMW K1100RS - Lambretta SIL 150DL
PV33 Posted - 14 gen 2012 : 18:59:21
La mia DL indiana del 1983, assolutamente originale quando l'ho presa, ma anche altre che ho visto, montano di serie il carburatore SH22 costruito dalla Spaco, non il 18; comunque direi che il motore, ma anche il resto, funziona discretamente. Ho molti dubbi sulla qualit dello statore dell'accensione, sulla mia rimasta funzionante solo la bobina che d corrente alla candela, le altre si sono progressivamente danneggiate.
Ciao.
lothar Posted - 14 gen 2012 : 16:59:11
innanzitutto un ringraziamento a tutti, veramente molto gentili, tutte le dritte sono ben accette.... dimmi dimmi.....

non ti fidar di me se il cuor ti manca
GoldenAndrew Posted - 14 gen 2012 : 14:04:55
Ciao lothar ho visto che sei di padova volevo segnalarti in caso tu avessi bisogno di qualcosa mi riferisco ricambi puoi appoggiarti ad un restauratore di Abano se ti interessa posso fornirti il suo recapito ciao.
Janez Posted - 14 gen 2012 : 10:35:30
il dl 150 indiano va benissimo, ti consiglio di tenere il suo carter e di prendere un gruppo termico per carter piccoli, puoi scegliere tra casalambretta, gori, stratos, af rayspeed ecc ecc, poi di sicuro metti una frizione nuova.
come carb puoi anche tenere il 22, magari puoi mettere una marmitta tipo clubman o ancillotti e sei a posto.

Su di Giri Scooter Gang Trento
MarcoBrescia Posted - 14 gen 2012 : 10:20:07
il 150 dl indiano usciva col carburatore del 18 e la mia con questa configurazione sfiora senza problemi i 90 all'ora ed ha un bello spunto.

Se ti servissero io ho ritrovato un po' di materiale sulla mia indiana, con specifiche di come usciva dalla fabbrica.

Non che se ha il 22 vuol dire che gli hanno gia' cambiato il gruppo termico?
l'impianto elettrico delle indiane (almeno sulla mia) pressoch identico alle ultime dl italiane o alle GP inglesi, non mi risulta fosse cos peggio.

Il carter non riporta i numeri italiani xche' di fatto gli indiani usavano dei carter Innocenti non punzonati su cui loro poi aggiungevano sia il logo S dell SIL accanto a quello Innocenti e poi punzonavano i numeri di serie secondo il loro registro.
Se tu dovessi togliere il carter secondo me al 99% dovresti trovare la stampigliatura Innocenti all'interno.

Spero di esserti stato utile, se ti servisse contatami pure che ti mando quanto uho in mio possesso
Quanto invece ai consigli tecnici Mego molto molto pi adatto di me.
Ciao


Marco
-------
125LI 2s '61 in restauro - 150DL SIL '77 conservata
lothar Posted - 14 gen 2012 : 08:20:22
in effetti, il mio essere in un nuovo mondo mi porta ad essere di sicuro poco chiaro, allora il mezzo del 78,ha la batteria, il carburatore un 22 e mi sembra addirittura di intravedere il logo innocenti sulle casse, ma nel codice alfanumerico di identificazione non porta le lettere li o li-s o sx o quant'altro di italiano come modello di identificazione,quello che vorrei fare io dare un po di grinta al motore, sentivo ad esempio dire che le spagnole hanno un impianto elettrico migliore delle italiane e vorrei capire le peculiarita' del mio indiano per poi capire come intervenire... tutti i consigli sono ben accetti vista la mia ignoranza
ringrazio ovviamente per l'attenzione datami fin'ora
p.s. per mego, ho visto che sei di ferrara, io da qualche giorno giorno che cerco di contattare il negozio di ferrara (lambretta point) per sapere quando aperto ma non risponde mai nessuno, te che sei del posto sai se per caso sono chiusi per ferie o quant'altro?

non ti fidar di me se il cuor ti manca
Mego Posted - 14 gen 2012 : 00:00:27
Se e'una vecchia indiana come nel tuo caso posso azzardare che sono praticamente uguali (alla serie SX/DL),e sono di qualit migliore rispetto ad un suo connazionale indiano fatto ai giorni d'oggi!

-SX 200-
MarcoBrescia Posted - 13 gen 2012 : 23:46:59
Scusa Lothar
ma non ho capito che indiana hai adesso?
hai la batteria?
Dacci qualche indicazione in pi di cosa hai e di cosa vuoi fare...
Scusa se te lo dico, ma non sei stato chiarissimo :-)


Marco
-------
125LI 2s '61 in restauro - 150DL SIL '77 conservata

Scooter d Epoca - Forum © Scooterdepoca.com Go To Top Of Page
Questa pagina stata generata in 0,07 secondi. Snitz Forums 2000

Powered by Viviano.it, 1998- 2023 - Tutti i diritti riservati. | Copyright | Termini & Condizioni | Cookies
Scooterdepoca.com un sito NOT FOR PROFIT
I marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.

Credits