Scooter d Epoca - Forum

Scooter d Epoca - Forum
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Utenti | Il mio Garage | Cerca | FAQ | Policy | RSS

Nel Sito Scooterdepoca.com: Home | Lambretta | Vespa | Ancora Scooter | Restauro | Ricambisti | Targhe
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Scooterdepoca.com
 Fatti gli scooter tuoi!!!
 Vespa e Lambretta..

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci Email Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista
   
Avviso: Prima di utilizzare il Forum ti devi presentare nell'apposita sezione cliccando qui!
Messaggio:

* Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON
Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]

   Allega file   Difficolta a ridurre le immagini? Clicca qui!
 Allega video Youtube   Leggi le istruzioni
  Clicca qui per inserire la tua firma nel messaggio.
  Prima di utilizzare il Forum ti devi presentare nell'apposita sezione cliccando qui!

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
ChriBu Posted - 16 set 2008 : 15:28:03
Un giorno qualcuno dovrà parlare della guerra che ha diviso in due l’Italia degli anni Sessanta, la guerra fra Vespisti e Lambrettisti.
In primavera scendevamo al mare, tre Lambrette e la Vespa del rinnegato Fidone che accettavamo in compagnia perché ci faceva copiare il latino.
Gli ultimi dieci chilometri da “Malavita” a Santa Croce erano in discesa.
Si spegneva il motore, e cominciava la gara a folle, tutti ingobbiti, passeggeri compresi, tutti piegati per “l’aerodinamica”.
E la corsa era all’ultimo sangue con urla, contumelie, calci del passeggero al pilota avversario e scorrettezze varie.
Gianni Fidone era fuori causa, essendo la Vespa più leggera e quindi svantaggiata in discesa.
Pippo Distefano, pur essendo proprietario aveva il driver, Aldo Cappello, freddo e calcolatore, com’è necessario nelle gare a folle. Era lui il mio più pericoloso concorrente.
Invece Fabio Arrabito aveva un suo rifiuto filosofico della competizione (lui e il compagno fumavano e chiacchieravano “sotto carenatura”) ma faceva numero. Fu proprio lui, però, che un giorno ci fregò tutti.
All’ingresso del paese, l’incrocio per la trafficata provinciale per Comiso e il relativo segnale di Stop designavano l’arrivo della gara e quindi il vincitore.
Nel “rush” finale io e Aldo Cappello, affiancati, ritardavamo allo spasimo la staccata, ma lui ci sorpassò a tromba, senza frenare per niente e tagliò per primo la linea dello Stop, infilandosi nell’incrocio a tutta velocità.
Lo guardammo basiti attraversare la strada, per grandissimo culo suo, incolume, ma… ad accoglierlo dall’altra parte c’era l’unico vigile urbano di Santa Croce, che da quelle parti non s’era mai visto (aveva comprato una scaccia di broccoli dal fornaio lì accanto).
E dagli e dagli a convincerlo di non sequestrare la Lambretta, mentre ruminava indifferente a suppliche, racconti di freni rotti, segnali di Stop non visti, padri dalla cinghia facile, disastri familiari ecc…
Intanto, ultimissimo, arrivò Fidone e, vergine di tutto quel casino, guardò il vigile con un bel sorriso…
«Compare Biagio!».
«Giannuzzo, il nipote di Lucia?!».
«Sì, sì…».
«E ancora fa la sarta a Castellino?».
In Sicilia, se non hai parenti, sei un cane randagio, una spina di campo.
E ci salvò Fidone, ci salvò il Vespista, il maledetto!


TV3-175, LI2-150, LI1-150
daltonscooterclub
20   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
Belligerante ugo Posted - 31 lug 2022 : 08:56:39
Condoglianze alla famiglia RIP

belligerante ugo
miguel Posted - 31 lug 2022 : 07:24:43
Roberto Nobile, che scrisse il memorabile pezzo riportato qui sotto, vi ha lasciato. Rip

Citazione:
Messaggio inserito da geppe


cmlq, sempre sullo stesso libro, scritto da Roberto Nobile, c'è un'appendice sul perchè la Lambretta è meglio della vespa

riporto pari pari:

1 Ha il telaio (come nella moto), e in curva si sente.
L'altra ha la carrozzeria portante (come la scatola di sardine) e in curva si sente.
2 Ha il motore centrale (come nella moto), e in curva si sente.
L'altra ha il motore appeso di lato (come le motoseghe), e in curva si sente.
3 Ha la forcella a due bracci (come nella moto), e in frenata si sente
L'altra ha la forcella a un solo braccio (come i monopattini), e in franata ci sente.
4 Ha le ruote più grandi, e nelle buche si sente
L'altra ha le ruote più piccole, e nelle buche ci rimane.
5 Purtroppo consuma di più, e nelle tasche si sente.
6 Ma è un mezzo da piloti.
L'altra è da peracottari.


Ripeto, il brano è tratto dal libro "Col cuore in moto" scritto daRoberto Nobile.



Io sono di TV e giro con il TV!!!



Non sono un insetto... sono una Lambretta!

125 LI III serie custom, 50 De Luxe (polizia municipale Trieste), 125 DL conservata, 125 LD I versione del 1952 conservata, 200 SX, 125 F
vespamodelli Posted - 18 set 2008 : 18:22:52
Quindi sto Nobile si è comprata la lambretta come pagliativo di una moto?
Heeeeeeee permalosi sti tubisti.


Meglio un flacone di CIF che due kili di acrilico.
Mago65 Posted - 18 set 2008 : 14:25:47
[quote]Messaggio inserito da Concetto

E se la Lambretta si era chiamata Vespa... ? Come sarebbero andate le cose? Domanda stupida...

Più che altro non capisco il CONCETTO!
pedro-1962 Posted - 18 set 2008 : 14:03:28
Ciao Concè, da dove sbuchi? E' un po' che non ti "leggevo".....


Cordialità - Pedro
Viaggiare in Lambretta è un gesto d'amore...
*** Qualcuno ha il manuale d'uso della Suzuki DR 600?
Concetto Posted - 18 set 2008 : 14:00:21
E se la Lambretta si era chiamata Vespa... ? Come sarebbero andate le cose? Domanda stupida...

pedro-1962 Posted - 18 set 2008 : 13:45:28
Citazione:
Messaggio inserito da geppes68

cmq, sempre sullo stesso libro, scritto da Roberto Nobile, c'è un'appendice sul perchè la Lambretta è meglio della vespa

riporto pari pari:

1 Ha il telaio (come nella moto), e in curva si sente.
L'altra ha la carrozzeria portante (come la scatola di sardine) e in curva si sente.
2 Ha il motore centrale (come nella moto), e in curva si sente.
L'altra ha il motore appeso di lato (come le motoseghe), e in curva si sente.
3 Ha la forcella a due bracci (come nella moto), e in frenata si sente
L'altra ha la forcella a un solo braccio (come i monopattini), e in franata ci sente.
4 Ha le ruote più grandi, e nelle buche si sente
L'altra ha le ruote più piccole, e nelle buche ci rimane.
5 Purtroppo consuma di più, e nelle tasche si sente.
6 Ma è un mezzo da piloti.
L'altra è da peracottari.


Ripeto, il brano è tratto dal libro "Col cuore in moto" scritto daRoberto Nobile.



Io sono di TV e giro con il TV!!!



Hi, hi, hi.....
Come hai detto che si intitola questo libro? Vado subito in libreria....


Cordialità - Pedro
Viaggiare in Lambretta è un gesto d'amore...
*** Qualcuno ha il manuale d'uso della Suzuki DR 600?
pieremo Posted - 18 set 2008 : 13:45:13
Bravo Geppes, hai rimesso a posto vespamodelli
che iniziava a esagerare ...
geppe Posted - 18 set 2008 : 13:23:51
cmq, sempre sullo stesso libro, scritto da Roberto Nobile, c'è un'appendice sul perchè la Lambretta è meglio della vespa

riporto pari pari:

1 Ha il telaio (come nella moto), e in curva si sente.
L'altra ha la carrozzeria portante (come la scatola di sardine) e in curva si sente.
2 Ha il motore centrale (come nella moto), e in curva si sente.
L'altra ha il motore appeso di lato (come le motoseghe), e in curva si sente.
3 Ha la forcella a due bracci (come nella moto), e in frenata si sente
L'altra ha la forcella a un solo braccio (come i monopattini), e in franata ci sente.
4 Ha le ruote più grandi, e nelle buche si sente
L'altra ha le ruote più piccole, e nelle buche ci rimane.
5 Purtroppo consuma di più, e nelle tasche si sente.
6 Ma è un mezzo da piloti.
L'altra è da peracottari.


Ripeto, il brano è tratto dal libro "Col cuore in moto" scritto daRoberto Nobile.



Io sono di TV e giro con il TV!!!
Py Posted - 17 set 2008 : 19:50:11
Mah....!


Py
vespamodelli Posted - 17 set 2008 : 15:53:50
La Vespa non ha latitudini.
La Lambretta forse . . . si.

Meglio un flacone di CIF che due kili di acrilico.
Mago65 Posted - 17 set 2008 : 13:06:43
l'ho letto qualche tempo fa e mi sono sempre riproposto di segnalarVelo
di queste storielle c'è n'è più di qualcuna
davvero simpatico

GRAZIE Cribù
Concetto Posted - 17 set 2008 : 13:02:57
Citazione:
Messaggio inserito da ioshi

Bellissimo racconto, veramente bello e ben scritto: stavo proprio per chiederti se l'avevi scritto tu!!! Poi ho visto che è tratto da un libro... deve essere un bel libro!
Ciao


Io ne direi un altra : se non c'è un Siciliano, siete tutti cani randaggi...
Tornando al topic, la Vespa era più del Nord o dal Sud? Stessa domanda per la Lambretta...

ioshi Posted - 17 set 2008 : 12:40:58
Bellissimo racconto, veramente bello e ben scritto: stavo proprio per chiederti se l'avevi scritto tu!!! Poi ho visto che è tratto da un libro... deve essere un bel libro!
Ciao
Janez Posted - 16 set 2008 : 19:09:45
bella storia chri; allora i vespisti servono a qualcosa!!!

Lambretta Boys Trento
Py Posted - 16 set 2008 : 18:13:00
zzzzzzzzzzzzzzzzzz!



Py
almo Posted - 16 set 2008 : 17:42:54
Ciao ChriBu, bella storia davvero.....

"Vespisti brava gente".....

"Sono le 20.35 è l'ora della Lambretta". Almo Calchini.
ChriBu Posted - 16 set 2008 : 17:34:04
tratto da "col cuore in moto" di Roberto Nobile

TV3-175, LI2-150, LI1-150
daltonscooterclub
soiapic Posted - 16 set 2008 : 17:30:44
hahaha.. bellissima... ...

comunque anche se ce l'avete u a morte con noi vespisti guardatevi un po attorno.. e vedrete che non siamo così malaccio..

Birra?

Andrea... "pic" (sezione U.V.A.) uvageneration
il vero vespista non è solubile in acqua, ma se si bagna gli girano tanto i c......i!!!
Alessandro Pisacane Posted - 16 set 2008 : 16:23:39
Bella davvero, la si potrebbe intitolare "Il vespista che non ti aspetti".
Ciau

S'i fosse fuoco, arderei 'l mondo;
s'i fosse vento, lo tempestarei;
s'i fosse Vespa.....lo pungerei!

Scooter d Epoca - Forum © Scooterdepoca.com Go To Top Of Page
Questa pagina è stata generata in 0,13 secondi. Snitz Forums 2000

Powered by Viviano.it, © 1998- 2022 - Tutti i diritti riservati. | Copyright | Termini & Condizioni | Cookies
Scooterdepoca.com è un sito NOT FOR PROFIT
I marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.

Credits