Scooter d Epoca - Forum

Scooter d Epoca - Forum
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Utenti | Album Fotografico | Cerca | FAQ | Policy | RSS

Nel Sito Scooterdepoca.com: Home | Lambretta | Vespa | Altri Scooter | Restauro | Ricambisti | Targhe
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Scooterdepoca.com
 Scooter Tecnica
 Rimessa in strada Lambretta Li 150 3 serie 1962

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci Email Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista
   
Avviso: Prima di utilizzare il Forum ti devi presentare nell'apposita sezione cliccando qui!
Messaggio:

* Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON
Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]

   Allega file   Difficolta a ridurre le immagini? Clicca qui!
 Allega video Youtube   Leggi le istruzioni
  Clicca qui per inserire la tua firma nel messaggio.
  Prima di utilizzare il Forum ti devi presentare nell'apposita sezione cliccando qui!

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
Erik.1975 Posted - 18 mar 2019 : 23:54:26
Salve, mi presento. Sono Erik da Ferrara. Sono in possesso di una vecchia Lambretta Li 150 3 serie del 1962 di proprietà di mio nonno (che è deceduto già da qualche anno) radiata dal PRA. Sono in possesso comunque della targa originale e del libretto.
Al di la delle questioni burocratiche vorrei chiedere un parere sul possibile restauro ed in particolare se si può fare un conservato o se è il caso di restaurare totalmente facendo riverniciare tutto come in origine.
Allego le foto.
Grazie in anticipo a chi vorrà darmi un parere.


02072011038.jpg
_ _

02072011040.jpg
_ _

02072011039.jpg
_ _

02072011042.jpg
_ _
20   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
Erik.1975 Posted - 10 apr 2019 : 14:50:44
Grazie Metz! Sarei ben felice se tu potessi vederla e darmi qualche consiglio. Ti contatto in privato.
metz Posted - 10 apr 2019 : 14:47:08
Parole sante Alessandro!! I lecca lecca lasciali ad altri...
a pint of beer please Posted - 10 apr 2019 : 13:49:43
Dilemma??
Non farti ingolosire dalla Lambretta riverniciata e lucida, così com’è è meravigliosa

''Ninety per cent of my money went
on drink, fast cars and women...
I wasted the rest.''
metz Posted - 10 apr 2019 : 12:21:05
In questo caso non c'è dilemma... Va conservata e basta!!!
Safireg Posted - 10 apr 2019 : 08:45:21
il dilemma è sempre tra conservato e restaurato.....

Lambretta 175 TV III serie I versione
metz Posted - 08 apr 2019 : 21:40:25
e comunque se era intestata a tuo nonno dovresti riuscire a rimetterla in strada facilmente se tutti gli eredi sono ancora in vita
metz Posted - 08 apr 2019 : 21:35:22
Citazione:
Messaggio inserito da Erik.1975

Salve a tutti, vi aggiorno sulla situazione con foto ed alcune domande.


IMG_3091.jpg
_ _


IMG_3098.jpg
_ _


IMG_3099.jpg
_ _


IMG_3101.jpg
_ _

Come potete vedere dopo varie peripezie, sono arrivato ad un buon punto.
Le difficoltà maggiori sono state nel togliere il perno che tiene fissato il motore al telaio (i consigli del forum che mi sono letto sono stati molto utili insieme ad una dozzina di rondelle).

Eccoci alle domande:
1) Al Lambretta point di Ferrara hanno visionato le foto (quelle della Lambretta ancora intera) e mi ha detto che va aperto il motore, pulito e vanno rimessi sicuramente dei paraoli nuovi oltre a controllare tutto il resto. Secondo voi se il motore va in moto, conviene aprirlo per fare questi interventi (per una cifra che sicuramente passerà i 500€)? Un mio amico abbastanza esperto di meccanica mi dice di lasciarlo stare se si avvia, che non conviene aprirlo;
2) Sempre al Lambretta Point mi hanno detto di aver fatto visionare le foto da un tecnico ASI e che così com'è la Lambretta non sarebbe passata ma che dopo una "pulizia" avrei potuto iscriverla come conservato. Mi hanno detto inoltre che FMI non la passerà mai perchè vogliono solo restaurati completamente. Come faccio ad essere sicuro che dopo aver speso tutti qui soldi non mi dicano che comunque non me la iscriveranno?
3) Per iscrizione ASI o FMI, se non vogliono vedere ruggine o robe del genere, se io faccio un bel foto ritocco al computer (possiedo programmi abbastanza buoni allo scopo) secondo voi se ne accorgono?
4) Cavi e fili dell'impianto elettrico: vanno sostituiti?
5) i pezzi di ricambio su internet dove li posso trovare?
Grazie a chiunque voglia dare il suo contributo
Erik



Ciao, Erick sono di Ferrara anche io e se hai bisogno ci sono sia come meccanica che come carrozzeria.
Detto questo, per l'amor di Dio non riverniciare quella lambreta!!!così ha la sua storia, riverniciata diventa un mezzo uguale ad altri mille senza la sua storia.
smontala con delicatezza, e ti farò vedere come rimettere in sesto quella vernice.
Ti rispondo a punti:
1 Rifallo il motore, lo hai già sul banco e tantovale rifarlo, un motore a posto rubito ti farà tribolare meno un domani.
2 un conservato così te lo passano
3 si fa ma non si dice
4 se messi bene potresti tenere gli originali, ma dovrei vederli per consigliarti al meglio così come le plastiche carrozzeria per esempio nel mio dl150 sono ancora quelli originali
5 Per i pezzi ti do un consiglio spassionato vai al lambretta point di Ferrara, se compri un pò di roba Paolo ti fa un bello sconto, provare per credere
GiPiRat Posted - 08 apr 2019 : 20:27:07
Anch'io ti consiglio di cercare di farne un conservato, è difficile trovare una lambretta in queste condizioni dopo quasi 60 anni. Naturalmente, come hanno già scritto altri, niente ruggine, graffi, botte, etc..

Il motore va aperto e controllato completamente, anche avesse pochi chilometri, ha sempre 57 anni!

Ciao, Gino
riz Posted - 07 apr 2019 : 20:03:19
Parere mio:
1 il motore va revisionato se la vuoi usare. Di restauri bellissimi che non vanno in moto sono piene le cantine.
2/3 se le foto che hai fatto sono dello stato ante restauro, la FMI te la passa sicuramente dopo una bella pulizia e revisore generale.
4 cavi e guaine buttali.sono solo 50 euro ma sono elementi fondamentali.
5 come detto dagli altri...

-------------------------
Homo Nocturno
Erik.1975 Posted - 07 apr 2019 : 17:37:42
Grazie mille per i vostri preziosi pareri! #128077;
Iso Posted - 07 apr 2019 : 17:28:56
Citazione:
Messaggio inserito da Erik.1975

Salve a tutti, ....
Eccoci alle domande:
1) Al Lambretta point di Ferrara hanno visionato le foto (quelle della Lambretta ancora intera) e mi ha detto che va aperto il motore, pulito e vanno rimessi sicuramente dei paraoli nuovi oltre a controllare tutto il resto. Secondo voi se il motore va in moto, conviene aprirlo per fare questi interventi (per una cifra che sicuramente passerà i 500€)? Un mio amico abbastanza esperto di meccanica mi dice di lasciarlo stare se si avvia, che non conviene aprirlo;
2) Sempre al Lambretta Point mi hanno detto di aver fatto visionare le foto da un tecnico ASI e che così com'è la Lambretta non sarebbe passata ma che dopo una "pulizia" avrei potuto iscriverla come conservato. Mi hanno detto inoltre che FMI non la passerà mai perchè vogliono solo restaurati completamente. Come faccio ad essere sicuro che dopo aver speso tutti qui soldi non mi dicano che comunque non me la iscriveranno?
3) Per iscrizione ASI o FMI, se non vogliono vedere ruggine o robe del genere, se io faccio un bel foto ritocco al computer (possiedo programmi abbastanza buoni allo scopo) secondo voi se ne accorgono?
4) Cavi e fili dell'impianto elettrico: vanno sostituiti?
5) i pezzi di ricambio su internet dove li posso trovare?
Grazie a chiunque voglia dare il suo contributo
Erik



Questo è il mio punto di vista:
1) I motori che hanno questa età hanno i paraoli secchi.
Se la moto vien riaccesa dopo anni di inutilizzo, questi tengono in qualche modo per 1000km e poi bisogna sostituirli.
Inoltre il mootre stando fermo sul fondo del carter si è depositato olio rappreso e sposrco, cha vanno smontato e pulito.
Il mio parere va revisionato.
2)Per FMI la Lambretta potrà passare anche come conservato, ma devono essere rimosso le imperfezioni.
3) E' bene pertanto che non siano presenti quindi lo sporco, le vernice striscita, le ammaccature, bolle di ruggine o venive mancante, selle scucite manopole tagliate fanali scoloriti, mamitta arruginta.
4) Se farai un conservato, un impianto elettrico nuovo stona, io lo manterrei sostituiendo solo le guaine rotte. Se si pensa alla sostituzione spernado che l'impianto vada meglio è un errore, l'efficienza dipende da altri fattori che spesso vengono ignoratoi e trascurati.
5) I ricambi li puoi ordinare dove vuoi, ci si può servire come un supermercato, qui un elenco di fornitori:
https://www.scooterdepoca.com/ricambisti.asp.
Ciao

Ciao.
Ignazio Campus Posted - 07 apr 2019 : 11:23:27
Per il motore credo sia meglio una buona revisione totale,per quanto riguarda guaine e impianto elettrico sostituirei,le foto è meglio farle come realmente è il mezzo in ogni caso se l esaminatore vuole vedere il mezzo rischi sicuramente che non te la passa.


ciao.
Belligerante ugo Posted - 07 apr 2019 : 10:26:01
1)Se il motore non è stato mai fatto il mio consiglio è di aprirlo e sostituire almeno paraoli e guarnizioni ecc. e controllare il cilindro e secondo come lo trovi fare una rettifica.2)Si le foto che hai postato della tua Lambretta si vede che non è messa tanto male ed A.S.I. non trova problemi a farla passare come un conservato,ma poi ti occorre la dichiarazione dell'officina iscritto alla camera del Commercio.3)Se non vuoi fare qualche ritocco necessario con una bella pulita di Ferox o Neofer blocchi la ruggine.4)Se l'impianto non è male io lo lascerei,anche le guaine se non sono scorticate o rotte cambierei solo i fili.5)per i pezzi il mio consiglio prendili dai fratelli Chiozzi sono sempre gentilissimi io mi servo da oro da moltissimi anni ciao

belligerante ugo
Lorenzo Posted - 07 apr 2019 : 10:16:31
Ti riporto il mio parere personale e la mia esperienza:
Punto 1: In teoria, assumendo che all'interno tutto sia ancora unto di olio, non è necessario cambiare i paraoli. Però un minimo di controllo, per la tua sicurezza, è obbligatorio farlo per verificare almeno le condizioni della catena (basta togliere il carter) e per valutare la condizione di cilindro e pistone (basta smontare testata e cilindro)
Punto 2: ti hanno detto bene. Se puoi preferisci ASI perchè FMI di fronte ad un conservato fa sempre storie. A me FMI ha passato con molta fatica uno splendido conservato con un filo quasi invisibile di ruggine superficiale sulla pedana passeggero.
Ovviamente devi pulire tutto scrupolosamente.
Punto 3: non mi esprimo........... ma se non esageri!!!!
Punto 4: Visto che hai smontato tutto non rimettere le vecchie guaine sicuramente screpolate e cambia anche l'impianto elettrico. Costano poco.
Punto 5: per i ricambi non devi minimamente preoccuparti. Ci sono tanti ricambisti e l'elenco lo puoi trovare qui sul sito.
https://www.scooterdepoca.com/ricambisti.asp
Erik.1975 Posted - 07 apr 2019 : 09:17:52
Salve a tutti, vi aggiorno sulla situazione con foto ed alcune domande.


IMG_3091.jpg
_ _


IMG_3098.jpg
_ _


IMG_3099.jpg
_ _


IMG_3101.jpg
_ _

Come potete vedere dopo varie peripezie, sono arrivato ad un buon punto.
Le difficoltà maggiori sono state nel togliere il perno che tiene fissato il motore al telaio (i consigli del forum che mi sono letto sono stati molto utili insieme ad una dozzina di rondelle).

Eccoci alle domande:
1) Al Lambretta point di Ferrara hanno visionato le foto (quelle della Lambretta ancora intera) e mi ha detto che va aperto il motore, pulito e vanno rimessi sicuramente dei paraoli nuovi oltre a controllare tutto il resto. Secondo voi se il motore va in moto, conviene aprirlo per fare questi interventi (per una cifra che sicuramente passerà i 500€)? Un mio amico abbastanza esperto di meccanica mi dice di lasciarlo stare se si avvia, che non conviene aprirlo;
2) Sempre al Lambretta Point mi hanno detto di aver fatto visionare le foto da un tecnico ASI e che così com'è la Lambretta non sarebbe passata ma che dopo una "pulizia" avrei potuto iscriverla come conservato. Mi hanno detto inoltre che FMI non la passerà mai perchè vogliono solo restaurati completamente. Come faccio ad essere sicuro che dopo aver speso tutti qui soldi non mi dicano che comunque non me la iscriveranno?
3) Per iscrizione ASI o FMI, se non vogliono vedere ruggine o robe del genere, se io faccio un bel foto ritocco al computer (possiedo programmi abbastanza buoni allo scopo) secondo voi se ne accorgono?
4) Cavi e fili dell'impianto elettrico: vanno sostituiti?
5) i pezzi di ricambio su internet dove li posso trovare?
Grazie a chiunque voglia dare il suo contributo
Erik
riz Posted - 22 mar 2019 : 11:56:17
Citazione:
Messaggio inserito da perussu

Per lo smontaggio/rimontaggio delle parti di carrozzeria e del motore dal telaio non servono attrezzi particolari; diciamo che ti occorre qualche chiave inusuale, tipo la 9mm e la brugola da 3,5mm per i morsetti dei cavi, o alcune chiavi da 14.

Se invece vuoi scomporre il motore o revisionare la forcella il discorso cambia..........

A+

***************************
*L I S 125/'65* in fase di restauro conservativo....
*DL 125/'69* appena arrivata in garage!



concordo. attrezzo forcelle e chiavi per il cannotto ci vogliono. il resto sono attrezzi normali.

per il motore non metto becco.


-------------------------
Homo Nocturno
Erik.1975 Posted - 22 mar 2019 : 09:54:42
Ok grazie, non credo che mi cimenterò anche con il motore poiché non ho nessuna esperienza e combinerei sicuramente qualche casino... quello magari lo porterò da un meccanico.
Belligerante ugo Posted - 22 mar 2019 : 08:09:53
Quoto gli estrattori servono solo per lo smontaggio del motore e i principali sono estrattore volano e frizione,ad eccezzione dell'attrezzo carica molle della forcella che serve per togliere i tamponi appunto della forcella altrimente ti riesce difficile toglierli e specialmente rimetterli ciao

belligerante ugo
perussu Posted - 22 mar 2019 : 07:43:38
Per lo smontaggio/rimontaggio delle parti di carrozzeria e del motore dal telaio non servono attrezzi particolari; diciamo che ti occorre qualche chiave inusuale, tipo la 9mm e la brugola da 3,5mm per i morsetti dei cavi, o alcune chiavi da 14.

Se invece vuoi scomporre il motore o revisionare la forcella il discorso cambia..........

A+

***************************
*L I S 125/'65* in fase di restauro conservativo....
*DL 125/'69* appena arrivata in garage!
Erik.1975 Posted - 21 mar 2019 : 22:51:19
Tutti i contributi sono molto interessanti poiché ho anche una mezza idea di smontarmela e rimontarmela io (non ho esperienza ma con il supporto di Lambretta Point magari ci si può riuscire). Bisognerà poi valutare se mantenere la verniciatura originale o passare a sabbiatura e riverniciatura. Quindi grazie a tutti!
Per smontaggio e rimontaggio servono attrezzi speciali oltre a classiche chiavi inglesi, brugole varie ecc... Intendo estrattori dedicati a certi pezzi o robe del genere che sicuramente non avrò in casa?

Scooter d Epoca - Forum © Scooterdepoca.com Go To Top Of Page
Questa pagina è stata generata in 0,16 secondi. Snitz Forums 2000

Powered by scooterdepoca.com, © 1998- 2019 - Tutti i diritti riservati. - I marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.
I servizi e/o le informazioni di questo sito sono resi in modo gratuito e non assoggettate a garanzie di alcun tipo e possono essere utilizzate esclusivamente per scopi personali e non commerciali o professionali. Non ci assumiamo responsabilità per inesattezze e/o errori.  Chi legge e/o utilizza le informazioni rese solleva incondizionatamente scooterdepoca.com e tutti gli amministratori del sito da ogni responabilità.  Chi non accetta quanto sopra non è autorizzato a leggere e/o utilizzare le informazioni rese.  Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perchè viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa.  Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Questo sito utilizza esclusivamente cookies tecnici e solo dopo aver effettuato il login, pertanto NON utilizzando cookies di profilazione la normativa vigente indica che non è necessario richiedere all'utilizzatore alcun consenso preventivo.
Maggiori info nella sezione Policy del Forum.

Credits